Visualizza articoli per tag: reti di impresa - ASSORETIPMI


LinkedinTwitterFacebook
La Mappa delle Reti d'Impresa in Italia

DELIMITATORE1

Iscrizione alla Newsletter

SHARE THIS:

crea il tuo progetto

Iscrizione alla Newsletter

 

DELIMITATORE1

Mondadori e Assoretipmi

banner-mappa-reti-new-version

Settembre 2017: ripartire di slancio con ASSORETIPMI, sempre più al fianco di chi fa rete in Italia.

Anche quest'anno, con il mese di Settembre, come Assoretipmi ci prepariamo sia ad un periodo di nuove proposte, sia ad un momento di riproposizione aggiornata di tutte quelle iniziative che siamo riusciti a consolidare nel corso di questi primi 5 anni della nostra storia, iniziata nell'ormai 'lontano' marzo del 2012.

Una storia nata e sviluppatasi partendo da un social network e poi entrata nel vivo, andando a interfacciarsi con il territorio, sia là dove le Reti stavano già iniziando ad attecchire al tessuto imprenditoriale locale, sia là dove il messaggio e la cultura dell'aggregazione risultava del tutto assente.

Questa è stata, è e sarà la nostra missione: integrare, ma molto spesso supplire totalmente, a quella carenza informativa e culturale che è il vero deficit che in questi anni abbiamo rilevato con gli oltre 320 convegni che abbiamo organizzato in tutta Italia. La gente chiede informazioni, le imprese hanno bisogno di supporto e spesso sono già pronte ad organizzarsi in Reti di Imprese. Poi però, soprattutto per quanto riguarda le PMI, manca del tutto un supporto orientativo e professionale, legato magari al particolare ambito o settore nel quale la Rete andrà ad operare.

A tutto questo la nostra associazione ha voluto dare da quando si è costituita il proprio contributo e sostegno, riempiendo con le proprie iniziative sia on line sia nelle 'trincee' delle aziende quello che spesso si è rivelato un vuoto ed una assenza di conoscenza ed esperienza quasi assoluta.

Fare Rete non è facile, richiede quell'esperienza che si autoalimenta solo attraverso il continuo confronto con nuove idee, nuove esperienze e nuove prassi maturate magari in zone e territori lontani rispetto a quello in cui si vive e lavora, accomunate però da esigenze identiche o molto simili. Questa asimmetria informativa ed esperenziale è il vero nodo cruciale del sistema delle Reti, perchè si può superare solo con un enorme sforzo e investimento di capitale umano a carico di persone esperte e presenti nei diversi territori, e capaci poi di interfacciarsi internamente per aumentare sempre di più una curva di esperienza comune che piano piano diventerà prassi consolidata a beneficio del'intero sistema.

E' così che noi siamo nati e cresciuti nel corso di questi anni, affrontando passaggi organizzativi anche molto complessi sempre a viso aperto e a testa alta, senza inoltrarci in sterili disquisizioni o polemiche ma andando al sodo, pensando di sostituire con fatti concreti quello che molti andavano predicando in maniera del tutto inconcludente. Ed è per questo che oggi possiamo dire con un certo orgoglio di ritrovarci sempre di più al vertice di quel sistema di conoscenza e relazioni a cui accennavo prima, un sistema che rimane in ogni caso molto complesso e che solo può essere affrontato con una organizzazione forte, presente in tutta Italia, e che non ha mai smesso di crescere nel proprio percorso esperenziale. A noi ormai si rivolge una sempre più vasta platea di imprese, professionisti e imprenditori che o vogliono informazioni sulle proprie idee e iniziative di Rete, o che vogliono essi stessi entrare a far parte della nostra associazione, spinti dal desiderio anche loro di crescere nella direzione della cultura dell'aggregazione tra imprese e, di recente, anche di aggregazioni tra professionisti..

E noi siamo qui, sempre più al fianco di ci come noi crede che solo unendosi si possano organizzare compagini e gruppi imprenditoriali forti e in grado di competere sul territorio Italiano e sulla scena mondiale. Per non parlare dei meccanismi cruciali per il quale le Reti, in buona istanza, furono pensate. Se oggi infatti è sempre più forte il messaggio secondo il quale parte proprio dalla open innovation il sostegno allo sviluppo e alla trasformazione del sistema industriale verso le nuove tecnologie e applicazioni digitali interconnesse, la Rete d'impresa appare come quel meccanismo organizzativo perfetto per creare anche questo tipo di integrazione culturale e di conoscenza. Si parte cioè sempre di più dal sapere e dalla conoscenza condivisa per consentire alla singola PMI la possibile ripresa economica o anche la radicale metamorfosi interna in chiave 4.0

Le Reti possono assolvere questo difficile passaggio di innovazione culturale dell'economia italiana. Ed infatti è di creare nuove Reti che si sente sempre più parlare declinando il messaggio in una infinita modalità di aspetti.

E' qui che riparte il nostro Settembre e l'ultima fase molto impegnativa di questo ano 2017. Impegnativa ma che noi crediamo piena di soddisfazioni, soprattutto per chi in questi anni ha creduto anche nel proprio sviluppo formativo seguendo i nostri corsi per Manager di Rete. Un corso che proponiamo anche quest'anno, e che è giunto ormai alla sua 6^ edizione, e che, come ormai di prassi, inizierà i primi di ottobre e si concluderà prima di Natale.

Assoretipmi in questi anni ha saputo esprimere il proprio grande potenziale dedicandosi all'approfondimento della materia delle Reti con un processo di innovazione continua, risorse gratuite disponibili per tutti e programmi specialistici dedicati a ruoli di governance e assistenza professionale alla creazione di Reti. Vogliamo continuare sempre più in questa direzione e chiediamo pertanto a tutti coloro che hanno seguito il nostro grande sviluppo in questi anni di continuare a sostenerci, associandosi e partecipando alle nostre iniziative.

Con la convinzione sempre più chiara e precisa che solo così, unendo le proprie forze nello spirito di un profondo rinnovamento tecnologico e organizzativo, cioè solo con la cultura di Rete sempre più diffusa e operativa, sarà possibile restituire all'Italia quel ruolo di eccellenza che le appartiene in moltissimi campi, e che le viene ancora universalmente riconosciuto nel panorama dell'economia globale. 

Eugenio Ferrari

Presidente ASSORETIPMI

 


RETI D'IMPRESA, INNOVAZIONE, SVILUPPO, INTERNAZIONALIZZAZIONE

ASSORETIPMI è l’associazione nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.
adesioni-2018-assoretipmi-res



 RETI AL TOP!

scopri la nuova sezione dedicata alle Reti di Impresa associate clicca qui

topnews02-reti-al-top


 SPECIALE 'CORSO MANAGER DI RETE 2017', 6° EDIZIONE

 Start Corso 23 Ottobre 2017 | Iscrizioni aperte fino al 18 Ottobre

52 ore in e-learning, modalità "live" e "on-demand"

 CLICCA QUI

Banner-Manager-di-rete-di-impresa-Corso-2017-678-START-gi


banner-mappa-reti-nw11-2016ok

Pubblicato inNews
Foto by Axelmellin su Pixabay.com

Questa prospettiva di rilancio attraverso le Reti riportata nell'articolo del Sole 24 Ore a firma di Annamaria Capparelli (di cui segue un estratto), almeno per chi come noi segue nel day by day lo sviluppo del sistema Reti di Imprese nel nostro Paese (e anche negli altri Paesi), non è certo una novità.

Ma i provvedimenti importanti a favore dell'ormai sempre più scontato connubio tra agricoltura e Reti non si fermano mai. In particolare questo del Mipaaf in data 10 Agosto 2017: https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/9327
Parlo dei Contratti di Filiera, attesi già da molti mesi dagli operatori direttamente interessati.

Si aprono così nuove importantissime prospettive per chi ha deciso di operare in aggregazione, soprattutto sul fronte della pianificazione strategica e progettuale. Tutto spinge ad una maggiore consapevolezza e metodologia di chi ha deciso di operare in Rete.

Eugenio Ferrari, presidente ASSORETIPMI  
(tratto dal post sull'articolo nel gruppo di LinkedIn RETI DI IMPRESE PMI)

Per una linea diretta con i nostri esperti del settore Reti e Filiere in Agricoltura, approfondimenti e ulteriori info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

Ecco l'estratto dell'articolo del Sole 24 Ore del 17 agosto 2017:

"L’associazionismo è nel Dna dell’agricoltura, ma trova ancora molti ostacoli per un suo pieno sviluppo. Con le reti d’impresa però i tanti vantaggi dovrebbero fornire la spinta giusta per le aggregazioni. Nessuno dei partner perde la sua identità, ma trae vantaggi sotto il profilo civilistico, lavorativo e fiscale. In pratica viene consentito alle aziende di mettere insieme terreni e attrezzature e di utilizzare anche assunzioni congiunte con salari ripartiti tra i «soci» che hanno firmato il contratto. Un altro aspetto interessante e che può avere un forte appeal è l’occasione offerta di lavorare insieme prodotti agricoli e trasformati per poi dividerli tra le singole imprese che mettono in comune i fattori di produzione. «In questo modo - spiega D’Arienzo - si possono abbattere i costi sia delle attrezzature sia dei lavoratori». Uno dei nodi che il settore deve affrontare è infatti proprio il bilanciamento tra costi, sempre troppo elevati, e prezzi dei prodotti, sempre troppo bassi per garantire una sostenibilità economica. Con le reti di impresa si possono utilizzare i macchinari migliori e assumere dipendenti super qualificati che un’impresa da sola non potrebbe permettersi ma che invece diventano economicamente accessibili se i lavoratori girano tra le imprese e i salari vengono ripartiti tra i partner.

Le leve per migliorare le perfomance delle imprese, secondo Confagricoltura, sono: incremento delle vendite e del fatturato, riduzione dei tempi di approvvigionamento, possibile priorità nell’accesso ai fondi dei Piani di sviluppo rurale, partecipazione alle gare d’appalto, migliore accesso ai capitali, incremento dell’innovazione, sviluppo delle risorse umane e facilitazione dell’internazionalizzazione dell’impresa. Non è poi certo da sottovalutare la ricaduta fiscale. La ripartizione coinvolge anche i prodotti e dunque anche se un’azienda lavora prodotto acquistato da un’altra che partecipa al contratto il reddito resta comunque agrario.

Un esempio: due partner «in rete» mettono a disposizione terreni e macchinari, poi decidono di produrre arance a marmellate. Sia il prodotto grezzo che quello lavorato viene diviso sulla base di una quota percentuale che tiene conto del contributo apportato da ciascuno nel processo e per default rientra nella tassazione su base catastale. Le premesse per uno sviluppo significativo - sostiene D’Arienzo - ci sono. Già con la normativa del 2009 non specificatamente rivolta all’agricoltura, le imprese del settore entrate in rete sono progressivamente aumentate e triplicate in particolare nel giro degli ultimi due anni. Le imprese agricole che partecipano a un contratto di rete, secondo le elaborazioni del Centro studi di Confagricoltura su dati Infocamere, sono arrivate a fine 2016 a quota 3mila con larga prevalenza di quelle che svolgono attività di coltivazione e allevamento. La distribuzione regionale delle aziende del settore che aderiscono a reti ordinarie premia Toscana (414 aziende), Lazio (335) e Friuli Venezia Giulia (327). Nel Sud in prima linea c’è la Campania (275). Le aziende in reti con soggettività giuridica sono 393 e riguardano promozione e commercializzazione di diversi prodotti e promozione dell’offerta turistica del territorio. I contratti di rete con partecipazione di imprese agricole sono 568 (coltivazione e allevamento, silvicoltura e pesca) con una media di partecipanti di 4,7 per coltivazione e allevamento, 1,8 per la selvicoltura e 4,2 per acquacoltura".

Vai all'articolo completo in originale

Per una linea diretta con i nostri esperti del settore Reti e Filiere in Agricoltura, approfondimenti e ulteriori info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   

  


RETI D'IMPRESA, INNOVAZIONE, SVILUPPO, INTERNAZIONALIZZAZIONE

ASSORETIPMI è l’associazione nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.
adesioni-2018-assoretipmi-res



 RETI AL TOP!

scopri la nuova sezione dedicata alle Reti di Impresa associate clicca qui

topnews02-reti-al-top


 SPECIALE 'CORSO MANAGER DI RETE 2017', 6° EDIZIONE

 Start Corso 23 Ottobre 2017 | Iscrizioni aperte fino al 18 Ottobre

52 ore in e-learning, modalità "live" e "on-demand"

Banner-Manager-di-rete-di-impresa-Corso-2017-678-START-gi


banner-mappa-reti-nw11-2016ok

Pubblicato inNews
Report Reti, straordinaria impennata dei Contratti di Rete al 3 Dicembre 2017, il consueto aggiornamento mensile by ASSORETIPMI

Le statistiche attuali fornite da INFOCAMERE al 3 Dicembre 2017 fanno registrare rispetto al mese precedente una straordinaria impennata con un aumento di ben 1.536 imprese che in un solo mese hanno deciso di aggregarsi e che portano quindi il totale da  20.885 a 22.421 e il numero complessivo nazionale delle Reti raggiunge quota 4.223 unità con un aumento di ben 135 nuovi contratti (dai 4.088 registrati a Novembre). di questi 4.223 Contratti di Rete, 573 sono contratti con soggettività giuridica.  

 

 

 

Al 3 Dicembre 2017 sono stati censiti da Infocamere:

 

4.223 Contratti di Rete (+135) 

con

22.421 Imprese partecipanti (+1.536)
 

 

reti-3-dicembre-2017-new-testo-new-678-gi

 

Questa la progressione di quanto avvenuto nei mesi precedenti:

Al 3 Novembre '17: 4.088 Contratti di rete - 20.885 imprese Partecipanti

Al 3 Ottobre '17: 4.044 Contratti di rete - 20.482 imprese Partecipanti

Al 3 settembre '17: 3.992 Contratti di rete - 20.157 Imprese Partecipanti (541 s.g.)

Al 3 Agosto '17: 3.940 Contratti di rete - 19.865 Imprese Partecipanti (532 s.g.) 

Al 3 Luglio '17: 3.869 Contratti di rete - 19.503 Imprese Partecipanti (521 s.g.) 

Al 3 Giugno '17: 3.791 Contratti di rete - 19.058 Imprese Partecipanti (514 s.g.) 

Al 3 Maggio '17: 3.697 Contratti di Rete - 18.566 Imprese Partecipanti (504 s.g.) 

Al 3 Aprile '17: 3.588 Contratti di Rete - 18.079 Imprese Partecipanti (488 s.g.) 

Al 3 Marzo '17: 3.479 Contratti di Rete - 17.664 Imprese partecipanti (482 s.g.) 

Al 3 Febbraio '17: 3.386 Contratti di Rete - 17.343 Imprese partecipanti (475 s.g.) 

Al 3 Gennaio '17: 3.320 Contratti di Rete - 16.893 Imprese partecipanti (474 s.g.) 

Al 3 Dicembre '16: 3.243 Contratti di Rete - 16.587 Imprese partecipanti (460 s.g.) 

Al 3 Novembre '16: 3.189 Contratti di Rete - 16.048 Imprese partecipanti (455 s.g.) 

Al 3 Ottobre '16: 3.114 Contratti di Rete - 15.704 Imprese partecipanti (447 s.g.) 

Al 3 Settembre '16: 3.056 Contratti di Rete - 15.433 Imprese partecipanti 

Al 3 Agosto '16: 2.999 Contratti di Rete - 15.187 Imprese partecipanti 

Al 3 Luglio '16: 2.935 Contratti di Rete - 14.827 Imprese partecipanti 

Al 3 Giugno '16: 2.880 Contratti di Rete - 14.462 Imprese partecipanti 

Al 17 Maggio '16: 2.844 Contratti di Rete - 14.305 Imprese partecipanti 

Al 3 Aprile '16: 2.793 Contratti di Rete - 13.978 Imprese partecipanti 

Al 3 Marzo '16 : 2.699 Contratti di Rete - 13.518 Imprese partecipanti 

Al 3 Febbraio '16: 2.643 Contratti di Rete - 13.214 Imprese partecipanti 

Al 3 Gennaio '16 : 2.596 Contratti di Rete - 13.008 Imprese partecipanti 

Al 3 Dicembre '15: 2.542 Contratti di Rete - 12.770 Imprese partecipanti 

Al 3 Novembre '15: 2.475 Contratti di Rete - 12.419 Imprese partecipanti 

Al 3 Ottobre '15: 2.405 Contratti di Rete - 12.089 Imprese partecipanti 

Al 3 Settembre '15: 2.348 Contratti di Rete - 11.879 Imprese partecipanti 

Al 3 Agosto '15: 2.304 Contratti di Rete - 11.674 Imprese partecipanti

 

 

(NB: analisi dei dati in aggiornamento)

In soli 2 anni (vedi lo specchietto al 3 novembre 2015 con 2.475 contratti) sono quindi oltre 1.600 (1.610) su un totale attuale di 4.088 le Reti che si sono formate in Italia, un numero che corrisponde al 39,3,% del totale.E anche il traguardo 'psicologico' dei 4.000 contratti è stato raggiunto e superato.

Sempre paragonandoci al dato del 3 Novembre 2015, relativamente al numero delle imprese parteciapnti a contratti di Rete che allora corrispondeva a 12.419, l'aumento in termini percentuali risulta perfettamente allineato. Infatti parliamo da allora di un incremento di 8.466 imprese su un totale attuale di 20.885, pari cioè al 40,5% del totale.

Sul portale di Assoretipmi saranno aggiornati in questi giorni, come sempre, anche i grafici della distribuzione delle Imprese Retiste regione per regione.

La Mappa delle Reti d'Impresa di ASSORETIPMI, il più importante tool di georeferenziazione disponibile dal 2015 in Italia, è costantemente aggiornato e registra mese su mese gli incrementi e le variazioni del numero delle Reti e delle Imprese partecipanti a Contratti di rete per: Area, Settore, Codice Ateco, Ragione sociale di ogni singola impresa retista e Contratto di Rete di appartenenza. Questo strumento, riservato aglil associati di ASSORETIPMI, è ormai riconosciuto unanimamente come imprescindibile e di fondamentale importanza per chiunque sia interessato a compiere ricerche mirate sui Contratti di Rete. Se non sei ancora nostro associato, e vuoi scoprire tutti i vantaggi riservati ai nostri associati a partire da ora per tutto il 2018, vai qui: http://www.retipmi.it/pmi/come-associarsi ed entra nella più importante associazione che da 6 anni si dedica incessantemente alla diffusione della cultura di rete ed alla formazione di specifiche figure professionali, Manager e Progettisti di Rete.

Nei nostri prossimi incontri, daremo come sempre tutti gli aggiornamenti anche relativi ai settori di riferimento. Tutto quanto comunque è sempre aggiornato sul nostro portale ASSORETIPMI (http://www.retipmi.it/pmi/) e anche sul nostro grande gruppo Linkedin RETI DI IMPRESE PMI

I nostri workshop, incontri e Caffè Delle Reti by Assoretipmi si susseguono ormai in tutta Italia, e si estendono a nuove città. 

I nostri contributi per creare e valorizzare le competenze adeguate a far nascere e consolidare le reti si ampliano in modalità esponenziale ogni giorno seguendo le dinamiche delle reti e anche anticipandole in ogni settore mercato opportunità.


Le nostre attività formative si susseguono a ritmo serrato in ogni modalità, in presenza fisica e senza limiti di fruizione grazie alle tecnologie digitali: dai tanti webinar di approfondimento (20 da Gennaio 2017 ad oggi) alla  la 6°! - edizione del Corso per Manager di Rete in e-learning più richiesto e frequentato in Italia, che è iniziato il 23 Ottobre 2017. E, di pari passo con i numeri crescenti, a Luglio 2017 si è tenuta la prima sessione in Italia di Certificazione delle competenze dei Progettisti e Manager di Rete da ASSORETIPMI e AIASCERT. 

Tutte le news sulle nostre iniziative su scala nazionale e internazionale sono comunque sempre aggiornate in tempo reale sul portale di ASSORETIPMI.

 


 

banner-mappa-reti-nw11-2016ok

 


 

SPECIALE 'CORSO MANAGER DI RETE 2017', 6° EDIZIONE 

 Start Corso 23 Ottobre 2017 | Iscrizioni aperte fino al 18 Ottobre  

52 ore in e-learning, modalità "live" e "on-demand" 

 CLICCA QUI  

Banner-Manager-di-rete-di-impresa-Corso-2017-678-START-gi

Il Corso si rivolge a: imprenditori/trici, reti di impresa, manager, professionisti/e, studenti, giovani e tutti coloro che vogliono acquisire, o perfezionare, le competenze specialistiche necessarie a creare e gestire reti di impresa. 

Gli associati ad ASSORETIPMI, oltre alla quota agevolata di iscrizione al Corso, disporranno di strumenti emateriali esclusivi per integrare e valorizzare la propria competenza (come l'esclusiva Mappa delle Reti d'Impresa, gli Instant Book, l'Area Progetti e l'inserimento nella Mappa dei Manager di Rete).  

Speciale:  la 6°edizione riserva condizioni eccezionali a tutti gli Under 30 e a tutti gli studenti universitari per formarsi sulle reti d'impresa, uno dei più importanti e innovativi modelli organizzativi del presente e sempre più del prossimo futuro. 


  RETI DI IMPRESE, SVILUPPO, INNOVAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE 

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.  Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? CLICCA QUI   

adesioni-2018-assoretipmi-res

 

Pubblicato inNews
17 Maggio, Milano "Un nuovo modo di fare IMPRESA: la RETE SOGGETTO"

ASSORETIPMI

vi invita a

"Un nuovo modo di fare IMPRESA: 
la RETE SOGGETTO"

Mercoledì 17 Maggio 2017 
ore 18:30 - 20:00

Copernico Milano Centrale
Via Copernico 38, Milano

 

 

 

 

 

 

"Un nuovo modo di fare IMPRESA: la RETE SOGGETTO"

 

un evento in collaborazione tra COPERNICO, UNICREDIT, ASSORETIPMI  

 


Moderatore avv. Oscar Paolo Legnani, Delegato Regione Lombardia AssoretiPMI

Ore 18,30 – Il ruolo di AssoretiPMI per le Reti di Impresa – Dr Eugenio Ferrari (Presidente AssoretiPMI)

Ore 18,45 – Elementi concreti della Rete di Imprese – Dr Ezio Este (Delegato Milano AssoretiPMI)

Ore 19,00 – La Rete Soggetto, Impresa a tutti gli effetti – Avv. Oscar Paolo Legnani (Delegato Regione Lombardia AssoretiPMI)

Ore 19,15 – Il rapporto Rete / Banca – Dr. Paolo Barenghi (Territorial Development Lombardia, UniCredit SpA)

Ore 19,35 – Case History:

  • Rete Zoè

  • Teamreti Italia 

  • NT4 - Next4Things


Partecipazione gratuita previa registrazione

 

pulsante meeting

 


 

 AL VIA I WEBINAR 2017 SULLE RETI D'IMPRESA!  

e come sempre a condizioni vantaggiose uniche per i nostri associati! 

inclusi 3 Webinar gratuiti!

slider-webinar-reti-di-imprese-678  

RETI DI IMPRESE, INNOVAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.  Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità! CLICCA QUI  


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res
  

Pubblicato inNews
Foto by Mariangela Calabria - Wikimedia.org

ASSORETIPMI 

presenta il convegno:

Le Reti di Impresa nella filiera dell’edilizia:
il Partenariato Pubblico Privato come opportunità di rilancio e innovazione

14 marzo 2017 

Camera di Commercio Riviere di Liguria

Sede di Savona - Via Quarda Superiore, 16  “Sala Magnano”

 

 

 

Prosegue il supporto allo sviluppo delle reti di impresa con un incontro di approfondimento destinato a reti di impresa operanti e nascenti, nonché agli operatori del settore della produzione edilizia.
L’iniziativa, realizzata da AssoretiPMI, approfondisce le tematiche relative allo stato del settore dell’edilizia e delle opportunità offerte agli operatori dalle Reti di Impresa. In particolare si focalizzerà l’attenzione sull’edilizia pubblica, per operazioni di efficientamento energetico e nuova edificazione di edilizia scolastica, tramite il Partenariato Pubblico Privato ed in particolare lo sviluppo e l’applicazione di operazioni di Project Finance.

 

header-14-marzo-savona


PROGRAMMA:

8.45 Registrazione partecipanti

9.00 Saluti introduttivi  
Luciano Pasquale, Presidente Camera di Commercio Riviere di Liguria

9.15 Intervento di saluto dell’associazione
Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI

9.30 Le Reti di Impresa in Liguria
Massimo Tosetti, Delegato Regionale AssoretiPMI Liguria

9.50 Lo stato di salute dell’edilizia e le opportunità delle Reti di Impresa
Giorgio Via, Delegato Provinciale AssoretiPMI Pavia

10.30 Pausa

10.50 Il Project Finance per l’Edilizia Scolastica: la sfida delle Reti di Impresa
David Vicario, Consulente ed esperto di Project Finance

11.20 Il contratto di rete rispetto ad altre forme di aggregazione: una possibile risposta alla crisi. 
La Rete d’Impresa e la PA: opportunità e criticità
Martina Tosetti, Avv.to esperto Reti d’Impresa

11.40 Engie e le Reti d'Impresa. Una partnership per lo sviluppo.
Roberto Magnanelli, Head of PFI di ENGIE Italia

12.00 Realizzazione di autorimesse ed impianti sportivi in project financing: case histories
Emilio Brovelli, Delegato Provinciale AssoretiPMI Savona

12.30 I requisiti di partecipazione delle reti d’impresa alle iniziative di partenariato pubblico-privato
Alessandro Berta, Direttore Unione Industriali della Prov. di Savona

13.00 Domande e dibattito

13:30 Chiusura lavori

 

pulsante meeting

 


 

 

Pubblicato inNews
Foto by Geralt su Pixabay.com

ASSORETIPMI e

FONDAZIONE MARCO BIAGI 

vi invitano a:

"Innovazione e sviluppo economico:

il contributo del contratto di rete tra le imprese"

Modena, Fondazione Marco Biagi 

Largo Marco Biagi, 10 

Venerdì 10 febbraio 2017, ore 15.00

 

 

 

Convegno finale del Corso di Formazione per Manager di Rete

"Le metodologie di gestione della rete di impresa" (V edizione)

 

PROGRAMMA

15.00-15-15 Intervento introduttivo

PALMA COSTI, Assessore alle attività produttive, piano energetico, economia verde e ricostruzione post-sisma (in attesa di conferma)

15.15-16-15 Relazioni

La cooperazione inter organizzativa nelle Reti di Imprese
LUIGI E. GOLZIO, UNIMORE e Fondazione Marco Biagi

Lo stato dell'arte sulle Reti di Imprese
EUGENIO FERRARI, presidente ASSORETIPMI

Internazionalizzazione e Reti di Imprese
GIOVANNI RONCUCCI, Roncucci & Partners Group

La certificazione del Manager di Rete
PAOLO FIORENTINO, ASSORETIPMI
CLAUDIO MUNFORTI, AIASCERT

16.15-17.00 Testimonianze di esperienze di Reti di Imprese

MARCO VENTURI, Manager di Rete
Rete Operatech

MASSIMO TOSETTI, Manager di Rete
Rete EVOLGO Rete Imprese Carrozzerie Italia

FABIO LA GRUA, Manager di Rete
Progetto di Rete Laboratori di Analisi Cliniche

17.00 Cerimonia di consegna dei Diplomi ai partecipanti alla V edizione del Corso di Formazione per Manager di Rete

La partecipazione è libera e gratuita previa registrazione, posti limitati.

 

pulsante meeting

 

 

FOOTER-FMB-ASSO

 


 

adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res

Pubblicato inNews
Calendario Webinar 2017-2018: tutto sulle Reti d'Impresa, sempre di più.

Webinar 2017-2018

sulle Reti d'Impresa

da

 TEAMRETI ITALIA & ASSORETIPMI

Sono attive le differite streaming per tutti i webinar già svolti.  

 

 

 

 

 

 

LEGGI TUTTO

PROGRAMMA WEBINAR 2017-2018

COSTI, MODALITA'E ISCRIZIONE

Introduzione

E'partito il 12 Gennaio  2017 e prosegue anche nel 2018 con una nuova programmazione un intenso e inedito programma di WEBINAR per esplorare e approfondire tutti i temi che coinvolgono le reti d'impresa nel loro processo di nascita crescita e sviluppo.

Il programma si articola su un ampio ventaglio di argomenti che consentiranno a tutti gli approfondimenti di proprio specifico interesse.

Oggi per progettare e costruire reti di imprese veramente efficaci serve un approccio multidisciplinare che noi vogliamo incentivare proponendo le relazioni dei nostri esperti di reti e docenti qualificati.  

I webinar hanno durata media di 90 minuti.  In attesa di riprendere le lezioni in diretta da settembre in poi, tutte le lezioni già tenute possono essere comodamente seguite in differita streaming attraverso la visualizzazione della lezione registrata. La differita streaming è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema.

I webinar sono rivolti a tutti coloro che vogliano acquisire o perfezionare le proprie competenza in materia di reti di impresa, una realtà in costante crescita mese per mese (al 3.05.2018 sono 4.318 i contratti di rete con 23.352 imprese coinvolte in ogni regione in ogni settore).

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI in regola con la quota associativa 2018
    (per aderire o rinnovare la tua adesione  CLICCA QUI)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati 

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.

Vai al Programma, scegli e iscriviti online

Riceverai 
un'email con le modalità per completare l'iscrizione con il pagamento. 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

 

slider-webinar-reti-di-imprese-678


CALENDARIO WEBINAR RETI D'IMPRESA 2017-2018
  

  

DIFFERITE STREAMING DISPONIBILI


WEBINAR-19012017-Coppola

Lezione del 19 Gennaio 2017, giovedì, ore 18:15 -19:45
Business Model Canvas di Rete 

L'applicazione pratica anche per le reti di impresa di uno strumento strategico che utilizza il linguaggio visuale per creare e sviluppare modelli di business innovativi. Come analizzare i diversi business model delle imprese che vogliono dar vita a una rete o riefficientarla se già esistente; trovare i punti di integrazione; costruire una proposta di valore integrata utilizzando un linguaggio comune e comprensibile a tutti. 
Docente: Cinzia Coppola, progettista e manager di reti d'impresa, esperta in sviluppo organizzativo e gestionale.

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


WEBINAR26012017-Garaffa

Lezione del 26 Gennaio 2017 giovedì ore 18:15 -19.45
Industria 4.0 tra le agevolazioni della Legge di Stabilità e le prospettive future 

Un percorso di avvicinamento teorico-pratico a questo settore strategico per la manifattura italiana, tra le agevolazioni della Legge di Stabilità e le prospettive future 
Docente: Fabrizio Garaffa, Avvocato, Diritto Civile, esperto di contratto di rete, proprietà intellettuale e contratti internazionali.

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100



WEBINAR09022017-Dalfabbro

Lezione del 9 Febbraio 2017 giovedì ore 18:15 -19:45
IIOT: come applicare le tecnologie IoT in ambito industriale: quali differenze, quali vantaggi e quali possibilità? 

Dagli impianti ai macchinari, il controllo, il montaggio, la manutenzione e la formazione in azienda e dal cliente  
Docente: Paolo Dal Fabbro, esperto di progettazione e prototipazione industriale, management tecnico e organizzativo PMI

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


WEBINAR-16022017-Giordano

Lezione del 16 Febbraio 2017 giovedì ore 18.15 -19:45 
La centralizzazione degli acquisti nella Rete d'Impresa  

Il tema della centralizzazione degli acquisti e della razionalizzazione organizzativa ed economica, dagli acquisti alla gestione logistica degli stessi, è sempre più importante per le imprese in un mondo dove i margini vanno sempre più riducendosi, ancor più se le imprese sono di piccole e micro dimensioni, come il 95% di quelle Italiane. La forza dello strumento applicato alle reti d'impresa per rappresentarne un vettore di sviluppo organizzativo di lungo periodo.
Docente: Sergio Giordano, esperto di gestione del Procurement ed approvvigionamenti industriali

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


 WEBINAR-09032017-Dalfabbro

Lezione del 9 Marzo 2017 giovedì ore 18:15 -19:45
Realtà aumentata per le Reti e le PMI

Le opportunità per il marketing, il commerciale, la manutenzione industriale e la formazione, l’informazione, l’istruzione, i musei. L’uso nella quotidianità della persona e nell’attività lavorativa. Gli strumenti ed i device, le tecniche (dati, immagini e….. gaming) 
Docente: Paolo Dal Fabbro, esperto di progettazione e prototipazione industriale, management tecnico e organizzativo PMI

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


  WEBINAR-05042017-Garaffa

Lezione del 5 Aprile 2017 ore 18:15 -19:45
Privacy, le novità legislative in materia in generale e con riferimento al contratto di rete 

La gestione e la tutela dei dati sensibili è entrata in maniera sempre più rilevante nella vita quotidiana dei cittadini e delle imprese: a ciascuno di noi è capitato di firmare un modulo per il consenso al trattamento dei dati e tutti noi siamo ormai consapevoli di quanto sia importante proteggere i propri dati personali in un mondo che si basa sulla comunicazione. Il webinar si propone quindi di ricostruire la disciplina vigente e di mettere in luce le principali novità contenute nel Regolamento UE n. 679/2016, di prossima applicazione a persone e aziende, anche con particolare riferimento alle reti di imprese 

Docente: Fabrizio Garaffa, Avvocato, Diritto Civile, esperto di contratto di rete, proprietà intellettuale e contratti internazionali.

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


 WEBINAR-13042017-Nitti

Lezione del 13 Aprile 2017 giovedì ore 18:15 -19:45 
Codatorialità e distacco del personale in rete  

Le regole in materia di rapporto di lavoro subordinato all’interno delle reti di imprese sul piano civilistico, su quello amministrativo e su quello previdenziale, partendo dalla disciplina generale degli istituti e per arrivare alle regole speciali applicabili alle aggregazioni costituite tramite contratto di rete. Sono affrontati i temi del distacco e della codatorialità (art. 30 D.Lgs. 276/2003) e delle assunzioni congiunte in agricoltura (art. 31 D.Lgs. 276/2003) e sono analizzate le difformità tra la codatorialità e le assunzioni congiunte. La disciplina generale è affrontata analizzando la norma scritta e l’interpretazione della giurisprudenza, per trarre, con l’ausilio delle interpretazioni della prassi e della dottrina, le conseguenze in tema di disciplina speciale. 
Docente: Donato Nitti, Avvocato, Dottore di ricerca in Diritto Privato Comparato, Mediatore, esperto di contratto di rete, proprietà intellettuale e contratti internazionali. 

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


WEBINAR-20042017-Dalfabbro

Lezione del 20 Aprile 2017 ore 18:15 -19:45 
I sistemi interattivi nell’organizzazione

La formazione, le riunioni, fare gruppo, univocità dei dati e utilizzabilità di dati provenienti da fonti diverse, le tipologie (pannelli sensibili, LIM, monitor touch, proiettori interattivi, ecc) le tecniche di utilizzo, il mondo in un monitor, connettere sedi distanti, non è solo questione di dimensioni… (del monitor). 
Docente: Paolo Dal Fabbro, esperto di progettazione e prototipazione industriale, management tecnico e organizzativo PMI

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


 WEBINAR-14062017-COPPOLA-res

Lezione del 14 Giugno 2017, mercoledì, ore 18:15 -19-45 
Dal Business Model Canvas alle scelte strategiche per la Rete d'Impresa

Ripartendo dal webinar sul Business Model Canvas del 19.01.17, iniziamo ad esplorare i vari blocchi in cui viene visualizzato il modello di business. Si parte dal cuore della strategia, ovvero dall’identificazione della value proposition ipotizzata per la rete d’impresa. Varie tecniche possono supportare manager e imprenditori nella scelta del valore offerto che possa effettivamente essere in linea con le esigenze del mercato e allo stesso tempo valorizzare le competenze dei retisti, nonché coadiuvare l’ideazione di un prodotto/servizio congiunto da testare rapidamente con opportuni indicatori in ottica ‘lean network’. 

Docente: Ing. Cinzia Coppola, progettista e manager di reti d'impresa, esperta in sviluppo organizzativo e gestionale, imprenditrice partecipante a più reti d'impresa.

Webinar abbinabile alla prima lezione del 19 Gennaio scorso sul Business Model Canvas, opzione sconto 10% per l'acquisto di entrambi i moduli. 

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100


WEBINAR05072017-pignatari-este-GI

Lezione del 5 Luglio 2017, mercoledì, ore 18:15 -19-45   
Credito di imposta per ricerca e sviluppo: un’opportunità di crescita per le Reti di impresa

Tra le possibili misure per finanziare progetti di ricerca e innovazione, il credito d’imposta per Ricerca e Sviluppo si caratterizza per l’automatismo dell’incentivo fiscale. Questo lo rende una misura potenzialmente alla portata non solo delle imprese, ma anche delle reti d’impresa, tuttavia richiede anche la comprensione chiara dei meccanismi specifici definiti dalla norma e dall’Agenzia delle Entrate per evitare di incorrere in revoche o sanzioni. Proprio sul tema reti d’impresa, peraltro, verte la recente circolare dell’Agenzia delle Entrate 13/E del 27 aprile che distingue le modalità con le quali il credito d’imposta si applica a 'reti contratto' e 'reti soggetto’.

Docenti: Carlo Pignatari, esperto di progettazione, per i requisiti che deve avere il contenuto del progetto, Ezio Este, dottore commercialista e revisore dei conti che tratterà degli aspetti normativi e fiscali.

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100  


 1° Febbraio 2018:

"E-procurement e Gare telematiche: 
entrare in un mercato di 130 Miliardi di Euro" 

clicca qui 

1-febbraio-2018-webinar

 

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-100

 


 

Costi e modalità di iscrizione e partecipazione  

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI in regola con la quota associativa 2018
    (per aderire o rinnovare la tua adesione  CLICCA QUI)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati 

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.

Iscriviti online dal pulsante azzurro sottostante. Riceverai un'email con le modalità per completare l'iscrizione con il pagamento. 

Per l’emissione della fattura (con data di ricezione del pagamento) saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.
 

ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

I Webinar sono erogati attraverso una funzionale e sperimentata piattaforma via Internet: GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

Per info e contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  aggiudicatario del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. Per associarti ad ASSORETIPMI VAI QUI   


banner-mappa-reti-nw11-2016ok


RETI DI IMPRESE, SVILUPPO, INNOVAZIONE, INTERNAZIONALIZZAZIONE

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.  Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? CLICCA QUI  

adesioni-e-rinnovi-2018-assoretipmi-res

Pubblicato inNews
20 Dicembre, Imperia, Le Reti di Impresa come opportunità nell'attuale crisi: Agricoltura e Piano di Sviluppo Rurale

ASSORETIPMI

vi invita a

Le Reti di Impresa come opportunità nell'attuale crisi: Agricoltura e Piano di Sviluppo Rurale

20 DICEMBRE 2016 –ORE 9:00

Camera di Commercio
delle Riviere Liguri

 Via Tommaso Schiva 29 Imperia

 

 

 

P R O G R A M M A

9.00 Registrazione dei partecipanti

9.15 Saluto della Camera di Commercio delle Riviere Liguri Dott. Enrico Oliva

SalutoPresidente Nazionale di AssoretiPmi Eugenio Ferrari

Saluto delegato Regionale AssoretiPmi MdR Massimo Tosetti.

 

9.30 Inizio workshop

Rag. Gianluca Pizzio – Commercialista – Delegato Assoretipmi Imperia – Manager di rete:

Panoramica aggiornata sulle reti di impresa in generale e in campo agricolo: riflessioni ed esperienze del periodo di rodaggio tra il “completamento” della cornice giuridica l’introduzione delle reti con personalità giuridica e lo stato attuale.

Avv. Martina Tosetti, specializzata in contratti di reti d’imprese:

Elasticità del contratto di rete rispetto ad altre forme di aggregazione: opportunità e criticità.
Differenze con Ati, Consorzi, Cooperative e Società (Cenni).
Il valore aggiunto di professionalità specifiche e le modalità di creazione di una rete: esperienze dirette

Dott. Renato Veruggio - Agronomo

Agricoltura: reti e Piani di Sviluppo Rurale. Opportunità operative e la nuova figura nel panorama dei contributi europei del Psr. Misure di sostegno specifiche e reti nei bandi principali.

 

Question time

13.00 – conclusione dei lavori

 

Partecipazione gratuita previa registrazione

pulsante meeting

  


 

banner-mappa-reti-di-impresa-assoretipmi-new-version

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.  

Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità! CLICCA QUI  

SONO GIA' ATTIVE LE ADESIONI VALIDE GIA' DA ORA PER TUTTO IL 2017!

banner-adesioni-2016

banner-mani-assoretipmi

Pubblicato inNews
Nasce a Nola Evolgo Campania: è la prima rete di imprese del comparto delle auto riparazioni

Comunicato Stampa

Nasce a Nola

Evolgo Campania

è  la prima rete di imprese del comparto delle auto riparazioni

 

 

 

 

 

 

Nola – Nasce a Nola Evolgo Campania, la Rete di imprese del comparto dell’automotive.  Si tratta di un’esperienza che si base sul principio “L’unione fa la forza” dietro il quale si nasconde il successo delle “reti di imprese”, modello di sinergia tra aziende, sperimentato, in primo luogo, nel nord dell’Italia e che progressivamente si sta estendendo in tutto il Paese. Le reti sono una risposta alle crescenti difficoltà del mercato appesantito dagli effetti negativi della crisi che impone agli operatori economici di ricercare nuove soluzioni per superare soprattutto il fenomeno del “nanismo delle imprese”. Tra gli esempi, va annoverato proprio quello di Evolgo, Rete Impresa Carrozzeria Italia, la prima rete di imprese a livello nazionale nell’ambito “automotive” che ha come attività prevalente le riparazioni di carrozzeria. Nei giorni scorsi, presso la struttura di Mj Car a Nola, si è tenuta la presentazione del progetto. “Crediamo – ha affermato Paolo Fiorentino di AssoretiPMI – che l’aggregazione in rete sia una grande chance per le piccole e medie imprese, sia come strumento innovativo per superare crisi congiunturali e strutturali sia per competere sullo scenario internazionale e consentire lo sviluppo occupazionale, sociale e il rilancio del nostro Paese”. Ad illustrare più nel dettaglio l’iniziativa è stato Massimo Tosetti, presidente di Evolgo Italia, Delegato Regionale della Liguria di AssoretiPMI. “Questa nuova realtà – ha dichiarato Tosetti- è stata fortemente voluta dalla caparbietà e dalla determinazione di cinque dinamici imprenditori genovesi che, appena le nuove normative relative alle reti di imprese hanno permesso di valutare come interessante questa forma di aggregazione professionale per le loro aziende e per il comparto in cui operano, si sono lanciati anima e corpo nel progetto per riuscire a concretizzarlo il prima possibile”. Tosetti ha evidenziato come l’obiettivo della rete sia quello di migliorare la qualità e la gamma dei servizi destinati ai clienti ma anche la competitività dei “retisti”. L’avvocato Martina Tosetti ha analizzato invece gli aspetti legati agli strumenti giuridici attraverso i quali si realizza concretamente una rete d’ impresa, evidenziando i vantaggi rispetto ad altre forme di aggregazione come i consorzi.

Presenti alla cerimonia di inaugurazione di “Evolgo Campania”, anche Eugenio Gervaso di Sviluppo Campania e il Consigliere regionale, Mariantonietta Ciaramella, che hanno sottolineato la necessità che le istituzioni accompagnino il processo di crescita delle imprese attraverso lo snellimento della burocrazia e la rimozione di ostacoli di ogni genere. Ora, a Donatella e Paolino Manganiello, imprenditori esperti nel settore auto e promotori di Evolgo Campania, tocca sostenere questa iniziativa ricalcando il successo già riscontrato da questa esperienza in altre parti d’Italia. “Iniziamo una nuova avventura – afferma Donatella Manganiello – che ci affascina tanto e rispetto a cui crediamo fortemente perché solo uniti si vince, abbiamo sempre creduto nelle innovazioni e nel lavoro di squadra.”

 

 


 

 

ASSORETIPMI - ASSOCIAZIONE RETI DI IMPRESE PMI è una associazione senza fini di lucro che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo imprenditoriale, soprattutto attraverso il perseguimento, la nascita e lo sviluppo delle reti di imprese, fondandone la crescita sui principi della professionalità, dell'etica e della responsabilità sociale di impresa. ASSORETIPMI è organizzata in Delegazioni Territoriali in fase di espansione e copertura nazionale ed estera, Comitati e Dipartimenti. 

Tutte le informazioni sono consultabili sul portale www.assoretipmi.it  

 

Pubblicato inComunicati Stampa
6 dicembre, Genova: "Reti di Impresa e produzione edilizia, innovazione e opportunità”

ASSORETIPMI

vi invita a

Reti di Impresa e produzione edilizia 

innovazione e opportunità

6 Dicembre 2016 ore 9:45 - 13:00

“Sala del Bergamasco”

Camera di Commercio di Genova

Via Garibaldi, 4 Genova

 

 

 

 header-genova-6-dicembre

Prosegue il supporto allo sviluppo delle reti di impresa con un incontro di approfondimento destinato a reti di impresa operanti e nascenti, nonché agli operatori del settore della produzione edilizia.
L’iniziativa, realizzata da AssoretiPMI, approfondisce le tematiche relative allo stato del settore dell’edilizia e delle opportunità offerte agli operatori dalle Reti di Impresa.

 

PROGRAMMA:

  9.45  Registrazione partecipanti

10.00  Intervento di saluto dell’associazione  
          Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI

10.10  Le reti di impresa in Liguria
          Massimo Tosetti, Delegato Regionale AssoretiPMI Liguria

10.20  Lo stato di salute dell’edilizia e le opportunità delle reti di impresa
          Giorgio Via, Delegato Provinciale AssoretiPMI  Pavia

10.40  Il Project Financing per l’Edilizia  Scolastica: la sfida delle Reti di Impresa 
          David Vicario, Consulente ed esperto di Project Finance                                             

11.00  Realizzazione di autorimesse ed impianti sportivi in project financing: case histories
          Emilio Brovelli, Delegato Provinciale AssoretiPMI Savona                                           

11.15  Project  Financing – il quadro normativo alla luce dell’entrata in vigore del d.lgs 50/2016  
          Paolo F. Gaggero,Esperto in Diritto Amministrativo
                                                                           

11.30  Il ruolo del progettista nella filiera delle Reti di Impresa come veicolo per l’internazionalizzazione
          D
omenico Podestà, Ex Consigliere Nazionale Ordine degli Architetti                                         

11.45  Le realtà locali: quale futuro?                           
          Vito Mangano, Presidente settore “Edilizia” Confartigianato Genova

12.00  Dal Consorzio alla Rete di Imprese: l’evoluzione e le prospettive
          Consedil – Rete d’Impresa, Silverio Insogna – Presidente                                                                                  

12.15  Domande e dibattito

 

Partecipazione gratuita previa registrazione


pulsante meeting

   



banner-mappa-reti-di-impresa-assoretipmi-new-version

 

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.  

Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità! CLICCA QUI  

SONO GIA' ATTIVE LE ADESIONI VALIDE GIA' DA ORA PER TUTTO IL 2017!

banner-adesioni-2016

 

banner-mani-assoretipmi

Pubblicato inNews
Pagina 1 di 11

I Cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Cliccando su "Accetta" o continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Privacy Policy.