LinkedinTwitterFacebook
La Mappa delle Reti d'Impresa in Italia

DELIMITATORE1

Iscrizione alla Newsletter

SHARE THIS:

crea il tuo progetto

Associati ad ASSORETIPMI

 

DELIMITATORE1

InstantBook

Reti di impresa agricole: tutto per il credito d'imposta del MIPAAF

Fonte: leggiecontratti.it  articolo del 10 febbraio 2016

A cura di: Avv. Fabrizio Garaffa - Delegato ASSORETIPMI per la provincia di Bologna

 

Non è molto il tempo per presentare le domande per l’attribuzione del credito di imposta per gli investimenti effettuati da imprese agricole e agroalimentari costituite in rete: dal 20 al 29 febbraio. Lo prevede il decreto del ministro delle Politiche agricole 273 del 13 gennaio 2015, accompagnato dalla circolare 67340 dell’8 ottobre 2015.

Si tratta, anche in questo caso, di una misura di agevolazione che vede in primo piano le imprese che hanno sottoscritto un contratto di rete. L’articolo 3, comma 3 del Dl 91/2014, convertito dalla legge 116/2014, ha infatti previsto per le imprese agricole, della pesca e dell’allevamento ittico, nonché per le PMI agroalimentari, che partecipano a un contratto di rete, un credito di imposta nella misura del 40% delle spese sostenute nel triennio 2014-2016 per il sostenimento di investimenti per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi, tecnologie e per la cooperazione di filiera; l’importo massimo del credito ammonta a 400.000,00 euro annui.

Possono presentare la domanda tutte le imprese costituite in un contratto di rete secondo quanto previsto dall’art. 3, comma 4-ter e ss. del Dl 5/2009 e s.m.i., o che si costituiranno entro il termine per l’invio della domanda, che hanno sostenuto spese per investimenti agevolabili nel 2015. La domanda deve essere presentata dall’impresa capofila e sottoscritta dalle partecipanti. Deve essere allegata l’attestazione, rilasciata dal presidente del collegio sindacale, da un revisore legale ovvero da un iscritto all’albo dei dottori commercialisti ed esperti contabili, o responsabile di un Caf, che dichiari la conformità dei dati dichiarati a quelli rilevabili dalla contabilità nonché la dichiarazione dell’effettivo sostenimento dei costi. Si applica il regime “de minimis”.

Le domande del credito di imposta, a cui deve anche essere allegata copia del contratto di rete in essere, così come gli altri documenti richiesti, devono essere redatti su modelli conformi a quelli emessi dal ministero delle Politiche agricole e resi disponibili sul sito web; la firma del legale rappresentante dell’impresa capofila è in forma digitale.

I pagamenti delle forniture devono essere stati effettuati unicamente a mezzo bonifico bancario, indicando nella causale del pagamento la dicitura «spesa di euro … dichiarata ai fini della concessione del credito d’imposta previsto a valere sul Dm 13 gennaio 2015, n. 273». Siccome la circolare è stata resa pubblica solo a ottobre 2015, per le spese sostenute fino a quella data dovranno essere considerate valide altre forme di pagamento.

Le spese agevolabili comprendono non solo i costi diretti per l’acquisto, la costruzione o il miglioramento di beni immobili e l’acquisto di beni strumentali mobili, quali attrezzature e strumentazioni necessari per lo sviluppo di nuovi prodotti, pratiche, processi e tecnologie, e per la cooperazione di filiera, ma anche un insieme di costi indiretti, quali le spese professionali relative alla costituzione della rete, le spese per software e hardware funzionali al progetto di rete, ai costi di ricerca e sviluppo, alle spese per l’acquisizione di beni immateriali (marchi, brevetti, licenze, diritti), ai costi per la formazione, per la promozione e per la comunicazione della rete di imprese.
Le spese sono agevolabili al netto dell’Iva, ovvero al lordo qualora l’impresa agricola adotti il regime speciale Iva nella cui ipotesi l’imposta non è detraibile.

Di seguito al link alla Circolare del Ministero per le Politiche Agricole:RETI_IMPRESA_CircolareCreditoD’ImpostaRetiAgricole

Pubblicato inNews
Al via lo Sportello di Rete per l’internazionalizzazione nei Paesi Arabi, accordo tra Assoretipmi e la Camera di Commercio Italo Araba.

Comunicato Stampa

Accordo tra Camera di Commercio Italo-Araba e ASSORETIPMI:

apre lo Sportello di Rete per l’internazionalizzazione delle Imprese nei Paesi Arabi.

 

 

HEADER-CC-ITALO-ARABA-ASSORETIPM

 

 

 

 

 


Oggi, Mercoledì 10 Febbraio, è stato sottoscritto un importante accordo di collaborazione tra:

Camera di Commercio Italo-Araba, organizzazione, con oltre mille soci, attiva dal 1972 nello sviluppo delle relazioni tra il mondo produttivo italiano e i Paesi Arabi, con importanti relazioni istituzionali, culturali e operative con questi Paesi: Algeria, Arabia Saudita, Bahrein, Comore, Egitto, Emirati Arabi Uniti, Gibuti, Giordania, Iraq, Kuwait, Libano, Libia, Marocco, Mauritania, Oman, Palestina, Qatar, Siria, Somalia, Sudan, Tunisia, Yemen, e

ASSORETIPMI, Associazione Reti di Imprese PMI, organizzazione con una struttura estesa in tutta Italia, dedicata allo studio, alla diffusione, allo sviluppo e realizzazione di “Reti di Imprese”, il nuovo strumento finalizzato all’incremento della competitività delle aziende italiane e al loro sviluppo internazionale.

L’obiettivo dell’accordo è quello di supportare nel modo più efficace le imprese italiane, in particolare le PMI, nello sviluppo del loro business nei mercati dei Paesi arabi, con una forma (la “Rete di Impresa”) che consenta loro di acquisire la giusta “massa critica” per operarvi con successo.

Le aziende italiane avranno quindi a disposizione uno strumento che:

  • fornirà loro un supporto operativo e specialistico, con informazioni, esperienze, competenze per sviluppare il loro business nei mercati arabi;
  • fornirà la migliore assistenza nella definizione, realizzazione e sviluppo di una Rete di Impresa, permettendo una azione più incisiva e di maggior successo in questi mercati.

L’accordo si concretizza in:

  • un servizio di “Sportello” gratuito e continuativo di AssoretiPMI presso gli Uffici della Camera Italo-Araba di Roma e Bologna, aperto a tutte le imprese per una prima assistenza informativa;
  • un insieme di eventi per la presentazione delle opportunità di business e dei servizi offerti
  • altre successive iniziative che saranno opportunamente comunicate.

L’attività operativa è posta sotto la supervisione dell’Ing.Marco Palazzi, esperto di progetti di sviluppo aziendale internazionale e di realizzazione di reti di impresa, Delegato estero di ASSORETIPMI per l’Arabia Saudita.

Il servizio di Sportello di Rete, con la presenza di esperti delle due organizzazioni a disposizione delle imprese, si attiverà, con i primi incontri presso gli uffici della Camera di Commercio Italo Araba, il giorno giovedì 3 Marzo a Roma e il giorno mercoledì9 Marzo a Bologna.


Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere a:
- Camera di Commercio Italo Araba, tel: 06-3226753; Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Associazione Reti di Imprese PMI, tel: 345-4377914 Email:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

O prenotarsi direttamente online:

pulsante-azzurro-prenota

 


banner-mappa-free-trial-blue

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. 

Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità! CLICCA QUI 

banner-mani-assoretipmi

Pubblicato inComunicati Stampa
5 Febbraio, Bologna: 1°MEETING NAZIONALE 2016 dei DELEGATI ASSORETIPMI
Il meeting di fine anno 2015 e inizio anno 2016 di Assoretipmi, l'associazione Italiana indipendente che  persegue lo sviluppo della cultura delle Reti di Imprese e più in generale di ogni forma di aggregazione per supportare la crescita delle PMI Italiane, si è svolto quest'anno il 5 Febbraio presso l'Hotel My One di Bologna.
 
Una sede ormai "storica" per i nostri meeting nazionali, ma che dal prossimo meeting dovrà forse subire uno spostamento in un'altra location. Sono infatti oggi ben 64 i Delegati operativi tra Italia ed estero, che rappresentano oltre 70 Delegazioni territoriali. E siamo solo ad inizio anno, con un trend di crescita esponenziale dell'associazione visti gli ambiziosi traguardi e il grande numero di iniziative che sono state preannunciate durante la giornata di lavoro.
 
Si tratterà infatti di affrontare un calendario ancora più fitto e corposo degli anni precedenti di workshop, incontri, creazione di Sportelli di rete, Corsi di Formazione in e-learning ed in aula, e tanto altro ancora.  Al centro del focus delle attività associative e di tutti i DELEGATI TERRITORIALI, ci sono ovviamente le Reti di imprese in tutte le diverse sfaccettature. Attenzione particolare è stata data nel coinvolgimento sempre più intensivo dei SOCI EFFETTIVI in tutte le attività che, a partire dall'anno in corso, potranno affiancare proattivamente i propri Delegati di riferimento nell'apertura di nuovi Sportelli di Rete e nell'organizzazione di Corsi di Formazione.
 
Questo perchè la conoscenza dei meccanismi della Rete si è sempre più diffusa e radicata in tutti i membri dell'associazione grazie al grande lavoro fatto anche organizzando workshop su tutto il territorio Italiano, raggiungendo il traguardo di 210 eventi nei primi 4 anni di vita che a breve l'associazione compierà, il 13 Marzo 2016. Sempre a favore dei SOCI EFFETTIVI si organizzeranno webinar di aggiornamento completamente gratuiti, mentre per i corsi di formazione verticali sui diversi settori e per il Corso per Manager di rete che organizzeremo con la Fondazione Marco Biagi i SOCI beneficieranno, come ogni anno, di particolari condizioni agevolate.
Pubblicato inNews
25 Febbraio, Bologna: Meeting Regionale Emilia Romagna degli Associati ASSORETIPMI

ASSORETIPMI 

annuncia il 

Meeting Regionale dell'Emilia Romagna

Giovedì 25 Febbraio 2016
h. 14:00 - 18.00 

c/o My One Hotel
Via Palmiro Togliatti 9/2 - Bologna

 

 

   

 
Un Evento riservato agli Associati di ASSORETIPMI dell'Emilia Romagna

 

Un incontro importante di coordinamento per fare il punto della situazione e sui programmi e le iniziative attuali e future di ASSORETIPMI in ambito locale e nazionale, scambiare idee e ascoltare le proposte da parte di tutti gli associati per costruire il futuro attraverso strumenti rafforzativi per le nostre PMI, quel futuro che ogni giorno di più si presenta all'insegna del fare rete per ritrovare la forza competitiva e mettere in sicurezza lo straordinario sistema produttivo delle nostre PMI.

Ritrovarsi e, per i nuovi associati, conoscersi di persona e presentarsi, sono tutti passaggi fondamentali per dare concretezza alle idee e progetti che ognuno ha in mente di portare avanti e che vedono nell'attuale espansione nazionale di ASSORETIPMI la possibilità, per chi seriamente interessato, di impegnarsi con noi sul territorio in favore dello sviluppo e consolidamento delle Reti di Impresa.

Un incontro di networking dove potremo confrontarci su tutte le tematiche di importanza strategica per le imprese, le reti e i professionisti associati, dalle strategie di sviluppo, di marketing e per l’internazionalizzazione, oltre agli approfondimenti sugli aggiornamenti civilistici, del mondo del lavoro e di quello della finanza, alle iniziative 2016 che coinvolgeranno direttamente gli associati:  

  • l'ampliamento degli Sportelli di Rete in tutta Italia, con la possibilità per gli associati di collaborare attivamente all'apertura e sviluppo degli stessi; 
  • l'ampliamento delle Delegazioni Provinciali con la possibilità anche di inserire più Delegati all'interno di una stessa provincia. 
  • l'incremento delle attività di Networking attraverso incontri e meeting riservati agli associati in ogni zona d'Italia, per aumentare le occasioni e le opportunità relazionali e di business. 
  • l'incremento delle attività formative con nuovi percorsi per tutti i livelli. 
 
Anno dopo anno, stiamo creando sempre più le condizioni per una forte partecipazione attiva di tutti gli associati alle iniziative di ASSORETIPMI.
 

L'incontro si terrà giovedì 25 Febbraio dalle 14:00 alle 18:00 al My One Hotel di via Palmiro Togliatti 9/2 Bologna

La partecipazione ai Meeting è riservata ai soli Associati di ASSORETIPMI.

Se non sei ancora nostro associato  VAI QUI.

Per motivi organizzativi, è richiesta agli Associati la conferma della partecipazione via email a:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 


banner-mappa-grey
ASSORETIPMI è l’associazione nazionale no profit e indipendente nata dal social network LinkedIn all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, la più grande community italiana sul tema dell'aggregazione che conta più di 40.000 membri. E' riconosciuta a livello nazionale come centro di alta competenza sulla creazione e gestione di Reti di Impresa e sulla formazione specialistica delle figure professionali e manageriali necessarie a ...
Leggi tutto

preadesione-tipologie-associative

 

Pubblicato inNews
1°Marzo, Pavia: Reti d’Impresa e produzione edilizia, innovazione e opportunità

ASSORETIPMI

vi invita al Workshop

Reti d’Impresa e produzione edilizia,

innovazione e opportunità

1° Marzo 2016 dalle 14.30

Polo Tecnologico di Pavia, Sala Convegni

Via Fratelli Cuzio 42, Pavia

 

 

header-reti-1-marzo-pavia  

Prosegue il supporto allo sviluppo delle reti d'impresa con un incontro di approfondimento destinato a reti d'impresa operanti e nascenti ed agli operatori del settore della produzione edilizia.
L’iniziativa, realizzata da ASSORETIPMI approfondirà le tematiche relative allo stato del settore dell’edilizia e delle opportunità offerte agli operatori del settore dalle Reti d’Impresa.
La partecipazione al workshop è gratuita previa registrazione online. 

 

P R O G R A M M A


14.30 Registrazione partecipanti

14.45 Eugenio Ferrari, Presidente AssoretiPMI
Intervento di saluto dell'associazione

14.55 Giorgio Via, Delegato provinciale Pavia di AssoretiPMI
Lo stato di salute del mercato dell'edilizia e le opportunità delle reti d'impresa

15.10 David Vicario, Consulente ed esperto di Project Finance
Il Project Financing per l’Edilizia Scolastica: la sfida delle Reti d’Impresa

15.30 Intervento ANCE Pavia (da confermare) 

15.45 Intervento CCIAA Pavia (relatore da confermare)
La realtà territoriale delle reti d'impresa

16.00 Intervento settore edile CNA Pavia (relatore da confermare)
Gli artigiani e le reti d'impresa

16.15 Claudio Vettor, Responsabile Operativo Unione Artigiani della Provincia di Milano Monza e Brianza 
Crescere insieme facendo rete: la prospettiva delle Imprese artigiane

Spazio Case Histories

16.45 Oscar Paolo Legnani, Delegato Regione Lombardia AssoretiPMI Project Partner "Rete Zoé"
La costruzione del contratto di rete: l'esperienza di "Rete Zoé"

17.00 Luca Comini, Presidente della rete "CREA Ecoliving"
L'esperienza di "CREA Ecoliving"

17.15 Fabrizio Pellizzon, Presidente della rete"Rebuilder"
L'esperienza di "Rebuilder"

17.30 Domande e Dibattito    

Il programma è in fase di completamento e potrebbe subire delle variazioni.                

Partecipazione gratuita previa registrazione fino ad esaurimento posti.

 pulsante meeting

                           

 


 banner-mappa-blue

 BANNER-BLACK-MDR-897-00-678

 ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. 

Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità! CLICCA QUI 

banner-mani-assoretipmi

Pubblicato inNews
26 Febbraio, Modena: Convegno Manager di Rete AssoretiPMI e Fondazione Universitaria Marco Biagi

ASSORETIPMI vi invita al  

Convegno finale del

4° Corso di Formazione per

MANAGER DI RETE 

"LE METODOLOGIE DI GESTIONE DELLA RETE DI IMPRESA"
Consegna dei Diplomi di perfezionamento ai Manager di Rete
26 Febbraio ore 14,00 - 17,30 
Fondazione Universitaria Marco Biagi 
Largo Marco Biagi 10 (già v.le Storchi,2) Modena
  

 

Il mondo delle Reti d'Impresa cresce ogni giorno e si consolida proprio nel grande cambiamento in atto creando nuove opportunità di sviluppo multidirezionale a beneficio di tutti gli operatori economici, siano essi imprenditoriali e professionali, e in ogni settore: al 3 Gennaio 2016 sono stati censiti da Infocamere 2.596 Contratti di Rete con 13.008 Imprese partecipanti (vedi la Mappa delle Reti).

Ne parleremo il 26 Febbraio a Modena in un evento dedicato sia ai Manager di Rete qualificati da questo Corso sia a chi è interessato ad approfondire dal vivo la conoscenza del mondo delle Reti, apprenderne le "buone pratiche" sempre più diffuse, coglierne la portata innovativa, gli stimoli incentivanti e le grandi opportunità che queste offrono ogni giorno di più. 

Importantissima la nutrita presenza di best practice di Reti d’impresa da tutte le parti d’Italia e di vari settori.  

Ricordiamo inoltre che i Manager di Rete associati ad ASSORETIPMI saranno inseriti nell'esclusiva MAPPA DEI MANAGER DI RETE e potranno consultare senza limiti di utilizzo la MAPPA DELLE RETI D'IMPRESA, strumento unico in italia per chi vuole operare con le Reti, e ancora molti altri strumenti presenti in questo portale.

Come sempre l'accesso è libero e ci si potrà iscrivere gratuitamente fino ad esaurimento posti

 

P R O G R A M M A

 

14.00   Accreditamento partecipanti

14.30   Saluti e Relazioni introduttive 

Saluti

LUIGI E. GOLZIO, Università di Modena e Reggio Emilia

TOMMASO ROTELLA, Assessore alle Attività economiche e alla Promozione della città - Comune di Modena

Relazioni

Le reti sociali e le reti di impresa

LUIGI E. GOLZIO, Università di Modena e Reggio Emilia e Fondazione Marco Biagi

Stato dell'arte e strumenti innovativi per l’analisi delle reti

EUGENIO FERRARI, presidente ASSORETIPMI

MONICA FRANCO, vicepresidente ASSORETIPMI

Le reti e l’internazionalizzazione

GIOVANNI RONCUCCI, Roncucci & Partners Group

15.15 Testimonianze di esperienze di reti di impresa 

Rete EVOLGO, rete Automotive Carrozzerie - MASSIMO TOSETTI

Rete ZOE, rete del settore edilizia e riqualificazione energetica - GIORGIO VIA

Rete HUBSOLUTE, rete per il marketing operativo - CONCETTA CERASUOLO

Rete LIKYON, rete del Gogij italiano - ROSARIO PREVITERA

16.30 Consegna dei Diplomi

*il programma potrebbe subire variazioni

----------

È stato richiesto l'accreditamento ai fini della formazione continua ai seguenti Ordini Professionali:

- Ordine degli Avvocati di Modena

- Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Modena

- Ordine dei Consulenti del lavoro di Modena: n. 4 crediti (delibera 16.09.2015)

----------

La partecipazione è libera e gratuita. Poichè il numero dei posti è limitato, si prega di confermare della partecipazione iscrivendosi tramite il modulo on line. 

pulsante-meeting-678

  


banner-mappa-blue

BANNER-BLACK-MDR-897-00-678

ASSORETIPMI è l’associazione no-profit nazionale e indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri.

Non sei ancora associato ad ASSORETIPMI? scopri tutti i vantaggi e le modalità!

 

Voglio aderire come:

 

PULSANTE-IMPRESA915-306

PULSANTE-PROF-915-306

PULSANTE-RETE-915-306

PULSASNTE-STUDENTE-915-306

 
 
(clicca sul pulsante corrispondente alla tua tipologia)

 

 

banner-mani-assoretipmi 

Pubblicato inNews
Nasce TEAMRETI ITALIA, innovazione e social network per una Rete che guarda al futuro.

     Comunicato Stampa

ASSORETIPMI

  annuncia la nascita di 

TEAMRETI ITALIA

Innovazione e social network per una rete di imprese che guarda al futuro.

 

 

 

 

 

 

Modena, 14 Gennaio 2016 - Le origini sono quelle del social network, l'ambiente è l'ecosistema delle reti d'impresa, l'obiettivo è il rafforzamento delle PMI. Da questo insieme di presupposti nasce Teamreti Italia, una rete di imprese fortemente concentrata sul supporto alle Piccole e Medie imprese che sempre più chiedono di fare rete.

"La complessità del momento storico e lo stesso sistema globale nel quale siamo inseriti impongono un livello di esperienza e di aggiornamento straordinari. Ci vuole una fortissima contaminazione tra competenze ed esperienze professionali diversificate, tra i diversi territori e anche tra gli stessi settori industriali. Viviamo in una società liquida in cui anche il tessuto industriale si evolve e si innova, e spesso si presenta con i contorni più sfumati di quelli di un tempo" afferma Eugenio Ferrari, Presidente dell'Organo Comune di Teamreti Italia, che prosegue: " Abbiamo voluto creare una rete di impresa che partisse da questi presupposti acquisiti in oltre 4 anni di esperienze nel mondo social e associativo al fianco delle reti di impresa. Oggi portiamo questo immenso patrimonio di competenze a tutte quelle reti che si devono ancora formare ma anche alle reti che attraversano un momento di stallo e devono rivedere in tutto o in parte le proprie strategie. Siamo appena partiti ma abbiamo già molte domande di Imprese che chiedono di entrare nella rete".

Teamreti Italia trae le sue origini da AssoretiPMI, l'associazione nazionale indipendente nata dal Gruppo Reti di Imprese PMI sul social network LinkedIn. E’da questa esperienza unica a livello nazionale che Teamreti Italia trae quelle competenze che può trasferire alle Imprese direttamente come Organizzazione presente e operativa su tutto il territorio Italiano.

Le 11 Imprese che hanno dato vita a questa aggregazione assolvono e integrano tutte le competenze necessarie alle creazione e allo sviluppo di una rete di impresa: Teamreti S.r.l, Seam Consulting Srl, Blue Lab Srls, DicaConsulting di Dario Di Carlo, Consulcert Srl, Pignatari Carlo D.I, Gamina Srl, Imprenditore Online Srls, Consulenza&Reti Srl, Davide Zanetti D.I, Immagica Comunicazione Srl.

La crescita della rete nella sua compagine segue un progetto di sviluppo che si articola in tre direttrici: competenze, settori, territorio. Con una forza in più, quella di un grande network già esistente e interconnesso composto da Imprese, Professionisti, Reti di Imprese, Manager ed esperti di reti che si raccolgono nella più grande community italiana sulle reti di impresa, costituita dal gruppo Reti di Imprese PMI e dall’associazione AssoretiPMI.

Tutte le informazioni sul sito www.teamretitalia.com

 

Contatti per la Stampa

Monica Franco

Vicepresidente

ASSORETIPMI

cell. + 39 348 4525093

skype: monicabrain

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.teamretitalia.com  

Pubblicato inComunicati Stampa
Un ACTION PLAN per il gruppo RETI DI IMPRESE PMI ?

Può un semplice gruppo di discussione trasformarsi in qualcosa di diverso, di più attivo, di più operativo, elaborando un action plan che possa coinvolgere e portare benefici a tutti i membri che ne fanno parte ?

Un numero di utenti come quello che noi abbiamo raggiunto nel gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che oggi arriva a 30.000 persone nel gruppo principale, ma che si avvicina ai 40.000 utenti considerando i gruppi collegati, merita innanzitutto di prendere atto che, come ormai sto ripetendo da qualche tempo, noi non siamo più ormai solo un gruppo di discussione su Linkedin, ma una vera e propria COMMUNITY.

E quando si raggiungono dimensioni aggregate importanti come queste, viene spontaneo ad un certo punto anche affrontare un tema molto pratico: cosa potremmo fare tutti noi insieme, tutti noi che già apparteniamo a vario titolo e grado di interesse a questa community, di importante e di interessante per tutti noi, per dare a noi stessi il modo di trovare delle nuove opportunità, e per trovare delle formule che, oltre ad unirci sui valori, sui principi e il costante ruolo culturale e di costante aggiornamento che il gruppo sa esprimere,  possano magari agevolarci anche economicamente e come nuove opportunità, nella nostra vita quotidiana non solo di imprenditori e professionisti, ma anche di semplici cittadini ?

Io, in prima persona, come amministratore del gruppo, ogni giorno ricevo dai nostri membri sollecitazioni e proposte di ogni tipo, e qui ne voglio riportare qualcuna solo a titolo di esempio:

- presentarci tutti insieme come un grande gruppo d'acquisto

- elaborare formule e progetti per nuove iniziative imprenditoriali su larga scala

- proporci per ottenere tariffe e condizioni privilegiate da compagnie telefoniche, assicurazioni, banche

- progetti per aprire noi stessi una banca o un nostro fondo di investimento ....

- addirittura l'idea di costituire un nuovo movimento politico

- e chi più ne ha più ne metta ........

Così, incuriosito ma non poi così meravigliato da tutte queste idee, che io stesso, con l'aumentare della dimensione del gruppo, vedo sempre meno fantasiose e sempre più fattibili, mi sono deciso a pubblicare questa discussione che rivolgo direttamente a tutti i nostri membri: ma quali e quante sono le cose che secondo voi potremmo realizzare per la nostra community e attraverso il nostro gruppo, contando proprio sulla forza del numero e sull'esperienza, sulla professionalità e sullo spirito di intrapresa dei nostri membri ?

Si potrebbe pensare che tutto questo implichi una organizzazione capace di recepire le mille possibili proposte. Ma noi abbiamo già costruito una forte e importante organizzazione operativa su tutto il territorio italiano, Assoetipmi, e quindi possiamo contare su questo nostro importantissimo know how, su quanto già esistente e sulle esperienze fatte in quasi 4 anni di una così ampia gestione territoriale. 

In queste giornate che ci sospingono verso le festività natalizie del 2015, lascio a voi la parola e le eventuali vostre proposte che, se raccogliessero un numero di adesioni significativo, forse, da semplici idee e progetti, potremmo impegnarci tutti insieme a far diventare realtà.

"Se una cosa la puoi immaginare, la puoi realizzare" Walt Disney

Seguici nel gruppo RETI DI IMPRESE PMI 

Pubblicato inNews
14 Dicembre, Bologna: GREEN TECHNOLOGIES IN SOUTH AFRICA

ASSORETIPMI

vi invita a 

GREEN TECHNOLOGIES IN SOUTH AFRICA
Un'opportunità di crescita per le aziende e le reti di imprese green: dalle energie rinnovabili
alle bonifiche delle acque
Lunedì 14 Dicembre 2015 ore 15.00

Sede UNIONCAMERE - Sala Ariosto
Viale Aldo Moro, 62, 40128 - Bologna

 

 

sudafricaloghi w600 h150

GREEN TECHNOLOGIES IN SOUTH AFRICA
Un'opportunità di crescita per le aziende e le reti di imprese green: dalle energie rinnovabili alle bonifiche delle acque

Lunedì 14 Dicembre 2015 ore 15.00

Sede UNIONCAMERE - Sala Ariosto
Viale Aldo Moro, 62, 40128 - Bologna

PROGRAMMA

15.00

Registrazione dei partecipanti

15.30

Apertura dei lavori
Antonio Franceschini, Responsabile Ufficio Promozione e Mercato Internazionale CNA Nazionale

 

Introduzione alle Green Technologies in Sudafrica
Giovanni Roncucci, Presidente Roncucci&Partners Group

 

La Regione Emilia-Romagna per il settore Green Technologies in Sudafrica
Ruben Sacerdoti, Regione Emilia-Romagna - Responsabile Sportello SPRINT-ER

 

TAVOLA ROTONDA
Gli strumenti per l'internazionalizzazione a supporto delle PMI: come sviluppare efficacemente il proprio business

 

Gli esperti si confrontano

  • Alfeo Carretti, Presidente Nazionale CNA Industria
  • Ruben Sacerdoti, Regione Emilia-Romagna - Responsabile Sportello SPRINT-ER
  • Matteo Pellegrini, Responsabile Internazionalizzazione Lega Coop Emilia Ovest
  • Eugenio Ferrari, Presidente Assoretipmi

Modera i lavori
Giovanni Roncucci, Presidente Roncucci&Partners Group

17.30

In collegamento dal Sudafrica
Jonathan de Vries, Senior Project Manager Roncucci&Partners South AfricaPresentazione Programmi Nazionali Sudafricani sui temi dell'energia rinnovabile, della gestione dell'acqua e dell'ambiente

 

 


Per maggiori informazioni sull’iniziativa potete contattare Roncucci&Partners Group

al n. 051 255 676 oppure scrivere a Roberta Varotto all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

14-dicembre-sudafrica

 

 

Pubblicato inNews
Pagina 1 di 29

I Cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Cliccando su "Accetta" o continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Privacy Policy.