Visualizza articoli per tag: lavoro - ASSORETIPMI


LinkedinTwitterFacebook
La Mappa delle Reti d'Impresa in Italia

DELIMITATORE1

Iscrizione alla Newsletter

SHARE THIS:

crea il tuo progetto

Iscrizione alla Newsletter

 

DELIMITATORE1

Mondadori e Assoretipmi

banner-mappa-reti-new-version

Alternanza Scuola-Lavoro: firmato Protocollo d'intesa tra ANPAL e ASSORETIPMI

COMUNICATO STAMPA 

Alternanza scuola-lavoro:

firmato Protocollo d'intesa tra Anpal e Assoretipmi

L’Agenzia nazionale per le politiche attive del lavoro e l’Associazione Reti di Imprese Pmi hanno firmato un protocollo per migliorare i percorsi di transizione dall’istruzione al lavoro dei giovani studenti anche nelle reti di imprese

 

  

 header-anpal-assoretipmi 

Roma, 18 Dicembre 2018  

Favorire l’incontro tra le imprese e il sistema di istruzione e formazione. Migliorare i percorsi di transizione dall’istruzione al lavoro dei giovani studenti. Valorizzare e diffondere modelli efficaci di alternanza scuola-lavoro. Sono questi gli obiettivi del protocollo d’intesa firmato da Anpal con Assoretipmi, l’Associazione nazionale indipendente che dal gennaio 2012 diffonde la cultura e lo sviluppo delle reti di imprese in tutte le regioni italiane.

L’accordo mette in campo azioni sinergiche volte a coniugare le finalità educative del sistema dell’istruzione e formazione con le esigenze del mondo produttivo, promuovendo un rapporto strutturato con il mondo del lavoro.

Le iniziative concordate prevedono in particolare:

  • la diffusione della cultura dell’alternanza e di altri strumenti della transizione (come tirocini e apprendistato);
  • l’adozione di modelli e buone pratiche;
  • l’organizzazione di eventi di sensibilizzazione;
  • la costruzione di un raccordo strutturato tra il mondo produttivo e le istituzioni scolastiche, le Università, gli ITS e i centri di formazione professionale;
  • l’attivazione di percorsi personalizzati di transizione;
  • il coinvolgimento delle reti di imprese come soggetto di sempre maggior interesse nelle politiche attive del lavoro a livello nazionale;
  • l’autoimprenditorialità come percorso di vita e di realizzazione personale;
  • la promozione e la valorizzazione delle esperienze nei confronti degli associati di Assoretipmi

La sinergia con Assoretipmi è un ulteriore tassello della strategia messa in campo da Anpal per potenziare l’alternanza scuola-lavoro in Italia. Le reti di imprese sono infatti un fenomeno in grande crescita che rappresenta un importante opportunità di sviluppo per le Pmi. L'aggregazione – che può imporsi come nuovo modello economico per competere sullo scenario internazionale - consente infatti alle piccole e medie imprese di creare innovazione e di superare crisi congiunturali e strutturali.

“In virtù di questo accordo – sottolinea Eugenio Ferrari, presidente di Assoretipmi – vogliamo mettere in piena luce l’importanza strategica delle reti d’impresa per l’economia nazionale. I giovani devono poter guardare anche a questa dimensione aziendale, che spesso è sinonimo di eccellenza nel contesto italiano, soprattutto in un sistema strategico di aggregazione con altre imprese”.

“La partnership tra scuola e impresa è uno strumento fondamentale per sviluppare le competenze trasversali degli studenti – spiega il presidente di Anpal, Maurizio Del Conte – L’alternanza è un momento di particolare rilievo per un ragazzo, sul piano formativo, educativo e di preparazione al lavoro. Ma è un’esperienza molto positiva anche per i datori di lavoro. Ritengo infatti che la collaborazione tra scuola e soggetto ospitante sia il miglior modo che hanno le aziende per investire a lungo termine sul proprio capitale umano”.

 

Vai all'articolo sul sito ANPAL

LINK AL PROTOCOLLO D'INTESA ANPAL-ASSORETIPMI

 

Pubblicato inComunicati Stampa
18-19 Ottobre, Milano: Corso "LAVORO AUTONOMO E RETI MISTE" da Labor Network, AssoretiPMI e Flexworking

LAVORO AUTONOMO E RETI MISTE

Organizzato da LABOR NETWORK

in collaborazione con

ASSORETIPMI e FLEXWORKING 

1 8 / 1 0 / 2 0 1 8 ( G I O V E D I )

 1 9 / 1 0 / 2 0 1 8 ( V E N E R D I ) 

dalle 9.00 alle 18.00

Via Cerva 20, Milano c/o FLEXWORKING

 

 

 

8 CREDITI FORMATIVI DA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI MILANO

16 CREDITI FORMATIVI DA ORDINE COMMERCIALISTI DI MILANO  

 

PROGRAMMA FORMATIVO 


1. L'assistenza fiscale del lavoratore autonomo, start up e business plan
Relatore: Dott. Ezio Este (Delegato di Milano di Assoretipmi, partner EP, studio associato di dottori commercialisti e revisori contabili)

2. Lavoro autonomo: fattori di rischio e protettivi: l'importanza della formazione 
Relatrice: Dott. Silvia Bassi (Psicologa)

3. Comunicazione & gestione pagine dei social network 
Relatore: Dott. Filippo Piervittori (Giornalista ed Esperto in Comunicazione - Fondatore di Flexworking)

4. Reti professionisti e miste - profili di diritto del lavoro 
Relatore: Avv. Fabrizio Garaffa (Studio legale Garaffa e Manenti, Delegato di Bologna per Assoretipmi)

4bis. Reti professionisti e miste - profili di diritto del lavoro 
Relatore: Avv. Giuseppe Colucci (Presidente e fondatore di Labor Network)

5. Sicurezza sul lavoro per i lavoratori autonomi 
Relatore: Dott. Enrico Restelli (Esperto in Sicurezza sul lavoro) 

6. Il lavoro autonomo e parasubordinato nella giurisprudenza 
Relatore: Prof. Nicola De Marinis (Consigliere della Corte di Cassazione - Sezione Lavoro)

7. Il lavoro autonomo e parasubordinato nel pubblico impiego 
Relatore: Avv. Fabio Petracci (Vice presidente di Labor Network e presidente del centro studio Corrado Rossitto)

8. Privacy per il lavoratore autonomo e innovazioni tecnologiche 
Relatore: Avv. Oscar Paolo Legnani (Fondatore Studio Legnani Legal, Delegato Assoretipmi Regione Lombardia)

9. Certificazione del contratto di collaborazione 
Relatore: Dott. Alberto Russo (Ricercatore presso la Fondazione Marco Biagi dell'Università di Modena e componente della commissione di certificazione)

 

I S C R I V I T I   O R A 

 

I L  L U O G O  D E L  C O R S O :  F L E X W O R K I N G -  V I A  C E R V A , 2 0 M I L A N O

 

Q U O T A  D I  I S C R I Z I O N E : € 3 0 0 

 

P E R  A S S O C I A T I   L A B O R N E T W O R K   E   A S S O R E T I P M I : € 2 5 0

 

I B A N  L A B O R N E T W O R K :  I T 1 6 T 0 5 0 3 4 0 1 6 1 1 0 0 0 0 0 0 0 0 7 0 8 5

 

S C A D E N Z A  I S C R I Z I O N E  E  P A G A M E N T O  Q U O T A:  E N T R O   1 5 O T T O B R E   2 0 1 8 

 

C O N T A T T A C I :  T E L . 0 2 3 6 5 3 1 9 9 7 -  C E L L . 3 9 3 9 8 7 8 5 7 2 

E M A I L : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Pubblicato inNews
18 Giugno, Milano: "LAVORO AUTONOMO E RETI MISTE"

ASSORETIPMI

vi invita a 

"LAVORO AUTONOMO E RETI MISTE"

Lunedì 18 giugno 2018,

Ore: 19:30.

presso Flexworking,

via Cerva n. 20, Milano. 

 

 

 

 

LAVORO AUTONOMO E RETI MISTE

(Presentazione del corso di formazione in programma per ottobre 2018

e in corso di accreditamento presso gli ordini professionali)

Lunedì 18 giugno 2018, presso Flexworking, via Cerva n. 20, Milano.

Ore: 19:30. 

 

L’evento del 18 giugno ha la finalita’ di approfondire tematiche attuali e ricorrenti del mondo del lavoro autonomo e PMI. Dal punto di vista pratico, l’incontro ha lo scopo di plasmare un corso di formazione innovativo,  in base alle esigenze dei partecipanti, attraverso un lavoro di networking per la risoluzione immediata dei problemi comuni dall’esperienza di ogni singolo professionista o manager d’impresa. 

L’evento e’ riservato a un numero ristretto di 25 partecipanti, in caso di sforamento verra’ fissato un ulteriore incontro nel mese di settembre. 

Per partecipare all’evento e’ necessario iscriversi entro il 15 giugno 2018 compilando il modulo“Registrati”sul sito Labor Network 

Nel corso della serata, e’ previsto un aperitivo  al costo di 10€ per conoscersi e fare networking. 

Per qualsiasi dettaglio contattare Labor Network al seguente numero: 3939878572. 

 

P R O G R A M M A 

1.Presentazione di Labor Network , Assoretipmi e Flexworking.

Relatori: Giuseppe Colucci ( Presidente e fondatore di Labor Network ),

Eugenio Ferrari ( Presidente e fondatore di Assoretipmi)

Filippo Piervittori ( Fondatore di Flexworking, imprenditore nei settori dell’editoria digitale e dello

smart working)

2. L'assistenza fiscale del lavoratore autonomo, start up e business plan

3. Lavoro autonomo: fattori di rischio e protettivi. L’importanza della formazione

4. Comunicazione e gestione pagine dei socialnetwork

5. Reti tra professionisti e miste: lo statuto del lavoro autonomo, il sindacato del lavoroautonomo o del collaboratore parasubordinato

6. Sicurezza sul lavoro per i lavoratori autonomi

7. I lavoratori autonomi e parasubordinati nel pubblico impiego

8. Privacyper il lavoratore autonomo e innovazioni tecnologiche

9. Certificazione del contratto di collaborazione e reti miste

 

Registrazione all'evento

 

Pubblicato inNews
Foto by Geralt su Pixabay.com

dall'8 Marzo ore 18.15-19.45 

Corso in 3 moduli/webinar 

"INTERNAZIONALIZZAZIONE 

DIGITALIZZAZIONE"

Marketing Internazionale

Docente: Marco Scatto 

DISPONIBILI LE DIFFERITE STREAMING!

 

 

 

 



Il corso si prefigge l’obiettivo di approfondire il processo di internazionalizzazione quale veicolo fondamentale per la crescita del business delle PMI italiane, con particolare riferimento alle reti di imprese e a tutte le forme aggregative, accompagnato dall’utilizzo di metodi quantitativi di gestione e controllo.

I prodotti italiani di tantissimi settori, sono molto ricercati all’estero e consentono di generare un miglioramento della redditività aziendale, ma questo richiede un approccio di pianificazione ed organizzazione del processo per poter strutturare azioni di marketing internazionale efficaci ed ottenere i risultati attesi.

Nelle sessioni del corso saranno affrontate le singole fasi del processo con particolare attenzione agli strumenti disponibili nel web o proposti dalle nuove tecnologie digitali: 

  • Analisi del potenziale di mercato, scelta dei mercati dove svilupparsi
  • Utilizzo degli strumenti di comunicazione disponibili in internet: sito, e-commerce, digital marketing, Linkedin, Facebook e altri social network
  • Accesso ed utilizzo di big data

In internet sono disponibili e si generano moltissime informazioni e dati che possiamo utilizzare a supporto delle nostre valutazioni e decisioni. L’approfondimento sarà poi focalizzato sulla capacità di raccogliere ed analizzare i dati aziendali anche in relazione a dati esterni. Questo nella convinzione che l’azienda si gestisce anche su base quantitativa comprendendo il significato delle misure e le loro relazioni in un contesto sempre più caratterizzato da Velocità, Flessibilità ed Incertezza.

Poter avere un cruscotto di controllo nella guida delle aziende è fondamentale perché i dati sono oggettivi e logici mentre le opinioni sono estemporanee e viziate da situazioni contingenti. Questo risulta ancora più evidente quando si attiva un processo di internazionalizzazione e ci si confronta con realtà che operano con queste metodologie.

Docente: Marco Scatto, esperto di innovazione tecnologica e digitale integrata, business development mercati internazionali

 

Costi e modalità di iscrizione  

 

La differita streaming della lezione registrata è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema. Insieme al link allo streaming saranno inviate le Slide.

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI  (in regola con la quota di adesione 2017)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.


ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

 

A iscrizione completata riceverai un'email con le modalità di pagamento. 

 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

 

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

 

Il Webinar fa parte del Programma Webinar 2017 sulle Reti d'Impresa organizzato da Teamreti Italia e ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI.

 

Per info e contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

  

 

VAI AL CALENDARIO WEBINAR COMPLETO 

 

 


 


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese con soggettività giuridica specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  risultato fra i cinque progetti aggiudicatari del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015.  Il progetto è l’unico tra quelli approvati che ha per obiettivo la creazione di un incubatore per la nascita e per lo sviluppo di reti d’impresa nell’artigianato e della micro impresa manifatturiera. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. E' un patrimonio unico di esperienze, competenze e cultura di rete condivisa.
Possono aderire ad ASSORETIPMI: Imprese, Professionisti Persone fisiche, Reti di Impresa, Studenti tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle Reti di Impresa e inserirsi con gradualità in un settore che offre enormi opportunità di crescita imprenditoriale, professionale, economica e sociale. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI
 


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res 

Pubblicato inNews
Foto by Alexas_Fotos su Pixabay.com

16 FEBBRAIO ore 18.15-19.45 

WEBINAR:

"La centralizzazione degli acquisti nella Rete d'Impresa"

Docente:
Sergio Giordano
 

DIFFERITA STREAMING DISPONIBILE

 

 
 
 

 




In questo webinar affronteremo:

Il tema della centralizzazione degli acquisti e della razionalizzazione organizzativa ed economica, dagli acquisti alla gestione logistica degli stessi, ma anche di come aumentare l'utile attraverso gli acquisti, come fare un'analisi della spesa, cos'è l'e-Procurement, come si sono evoluti gli acquisti negli ultimi anni e come vengono gestiti nelle PMI. Per la prima volta si parlerà di strategia degli Acquisti calata in realtà di piccole e medie dimensioni. Un tema  sempre più importante per le imprese, in un mondo dove i margini vanno sempre più riducendosi, ancor più se le imprese sono di piccole e micro dimensioni, come il 95% di quelle Italiane. La forza dello strumento applicato alle reti d'impresa per rappresentarne un vettore di sviluppo organizzativo di lungo periodo.

DocenteSergio Giordano, esperto di gestione del Procurement ed approvvigionamenti industriali
 

 

Costi e modalità di iscrizione 

La differita streaming della lezione registrata è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema. Insieme al link allo streaming saranno inviate le Slide.

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI  (in regola con la quota di adesione 2017)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.


ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

A iscrizione completata riceverai un'email con le modalità di pagamento. 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

Il Webinar fa parte del Programma Webinar 2017 sulle Reti d'Impresa organizzato da Teamreti Italia e ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI.

Per info e contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

  

VAI AL CALENDARIO WEBINAR COMPLETO 


  


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese con soggettività giuridica specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  risultato fra i cinque progetti aggiudicatari del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015.  Il progetto è l’unico tra quelli approvati che ha per obiettivo la creazione di un incubatore per la nascita e per lo sviluppo di reti d’impresa nell’artigianato e della micro impresa manifatturiera. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. E' un patrimonio unico di esperienze, competenze e cultura di rete condivisa.
Possono aderire ad ASSORETIPMI: Imprese, Professionisti Persone fisiche, Reti di Impresa, Studenti tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle Reti di Impresa e inserirsi con gradualità in un settore che offre enormi opportunità di crescita imprenditoriale, professionale, economica e sociale. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI
 


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res 

Pubblicato inNews
Foto by Alexas_Fotos su Pixabay.com

15 e 23 FEBBRAIO ore 18.15-19.45 

WEBINAR:

"Finanza Agevolata ed Europrogettazione, come strutturare una domanda di finanziamento"

1) La scrittura del progetto:
obiettivi, costi e tempi 

2) Le opportunità al momento per scegliere il progetto giusto

Docente: Carlo Pignatari  

 

 

DIFFERITA STREAMING DISPONIBILE 
In questi webinar: 
La sensazione è che i finanziamenti esistano solo per gli altri. Non è così: spesso è che non si sa dove e cosa cercare. Accedere a un finanziamento in modo che sia effettivamente utile all’impresa, impone di rispettare una serie di cautele che sono illustrate in questo percorso che è stato costruito con un’attenzione specifica ai finanziamenti per le reti d’impresa
Si esamineranno esempi concreti di imprese e reti per vedere a quali misure hanno potuto accedere, con quali caratteristiche e con che risultati.
L'intervento si articola in 2 moduli logici sul tema "Finanza Agevolata ed Europrogettazione, come strutturare una domanda di finanziamento" che si terranno il: 
 
►15 Febbraio ore 18:15 -19:45  

MOD. 1 - La scrittura del progetto: obiettivi, costi e tempi. Dove trovare le misure giuste per finanziare la nostra idea 

►23 Febbraio ore 18:15 -19:45  

MOD.2 - Le opportunità al momento per scegliere il progetto giusto. A quali elementi prestare particolare attenzione nel momento in cui si scrive la domanda di finanziamento.


Docente: Carlo Pignatari, esperto di innovazione, reti di impresa, europrogettazione e finanza agevolata
 

 

Costi e modalità di iscrizione 

La differita streaming della lezione registrata è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema. Insieme al link allo streaming saranno inviate le Slide.

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI  (in regola con la quota di adesione 2017)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati
  • Offerta speciale per l'acquisto di entrambi i moduli: sconto 10%

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.


ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

A iscrizione completata riceverai un'email con le modalità di pagamento. 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

Il Webinar fa parte del Programma Webinar 2017 sulle Reti d'Impresa organizzato da Teamreti Italia e ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI.

Per info e contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

  

VAI AL CALENDARIO WEBINAR COMPLETO 

 


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese con soggettività giuridica specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  risultato fra i cinque progetti aggiudicatari del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015.  Il progetto è l’unico tra quelli approvati che ha per obiettivo la creazione di un incubatore per la nascita e per lo sviluppo di reti d’impresa nell’artigianato e della micro impresa manifatturiera. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. E' un patrimonio unico di esperienze, competenze e cultura di rete condivisa.
Possono aderire ad ASSORETIPMI: Imprese, Professionisti Persone fisiche, Reti di Impresa, Studenti tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle Reti di Impresa e inserirsi con gradualità in un settore che offre enormi opportunità di crescita imprenditoriale, professionale, economica e sociale. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI
 


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res 

Pubblicato inNews
Foto by Geralt su Pixabay.com

9 FEBBRAIO 2017 ORE 18.15 -19.45  

WEBINAR:

"IIOT: come applicare le tecnologie IoT in ambito industriale: quali differenze, quali vantaggi e quali possibilità?"

Docente: 

Paolo Dal Fabbro

 

 

 

 

 
 
DIFFERITA STREAMING DISPONIBILE

In questo webinar vedremo:

Come il piano Industria 4.0 può dare un forte impulso ad investire nelle nuove tecnologie, facendo attenzione a quali tra queste utilizzare ma soprattutto quali sono gli obiettivi che vogliamo raggiungere. 

Quando si parla di dati, si pensa comunemente ai gestionali o ai big data: questo webinar propone un’analisi della trasversalità dei dati, soprattutto quelli tecnici, di come questi dati influenzino tutto il processo ma soprattutto del perché acquisire questi dati è fondamentale per le imprese, anche in forma di reti d'impresa, e nel fornire nuovi servizi ai clienti.

E’ proprio in questi nuovi servizi e nel come l’utente puo’ usufruirne che ci può essere un nuovo punto di svolta e.. di Business.

Docente: Paolo Dal Fabbro, esperto di progettazione e prototipazione industriale, management tecnico e organizzativo PMI

 

Costi e modalità di iscrizione 

La differita streaming della lezione registrata è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema. Insieme al link allo streaming saranno inviate le Slide.

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI  (in regola con la quota di adesione 2017)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.


ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

A iscrizione completata riceverai un'email con le modalità di pagamento. 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

Il Webinar fa parte del Programma Webinar 2017 sulle Reti d'Impresa organizzato da Teamreti Italia e ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI.

Per info e contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

  

VAI AL CALENDARIO WEBINAR COMPLETO 

 

  


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese con soggettività giuridica specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  risultato fra i cinque progetti aggiudicatari del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015.  Il progetto è l’unico tra quelli approvati che ha per obiettivo la creazione di un incubatore per la nascita e per lo sviluppo di reti d’impresa nell’artigianato e della micro impresa manifatturiera. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. E' un patrimonio unico di esperienze, competenze e cultura di rete condivisa.
Possono aderire ad ASSORETIPMI: Imprese, Professionisti Persone fisiche, Reti di Impresa, Studenti tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle Reti di Impresa e inserirsi con gradualità in un settore che offre enormi opportunità di crescita imprenditoriale, professionale, economica e sociale. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI
 


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res 

Pubblicato inNews
Foto by Geralt su Pixabay.com

26 GENNAIO 2017 ORE 18.15 -19.45  

WEBINAR:

"Industria 4.0 tra le agevolazioni della Legge di Stabilità e le prospettive future"

Docente: 

Avv. Fabrizio Garaffa 

 

 

 

 

DIFFERITA STREAMING DISPONIBILE

In questo Webinar del 26 Gennaio affronteremo un percorso di avvicinamento teorico-pratico a questo settore strategico per la manifattura italiana, tra le agevolazioni della Legge di Stabilità e le prospettive future per le Reti d'Impresa e le PMI nell'ambito dell'automazione industriale e delle nuove tecnologie produttive per migliorare le condizioni di lavoro e aumentare la produttività e la qualità produttiva degli impianti.
Docente: Avv. Fabrizio Garaffa

 

Costi e modalità di iscrizione 

La differita streaming della lezione registrata è disponibile per 3 mesi dall'acquisto senza limiti di fruizione e successivamente anche on demand fino a che non verrà effettuato un nuovo webinar di aggiornamento sullo stesso tema. Insieme al link allo streaming saranno inviate le Slide.

Il costo di iscrizione per ogni Webinar è di:

  • Euro 30,00 (trenta) + I.V.A  per gli Associati ad ASSORETIPMI  (in regola con la quota di adesione 2017)
  • Euro 45,00 (quarantacinque) + I.V.A per i non Associati

Gli Associati di ASSORETIPMI hanno inoltre diritto a 3 Webinar gratuiti nella misura di 1 (uno) per ogni quadrimestre.


ISCRIZIONE-pulsante-azzurro-DEF

A iscrizione completata riceverai un'email con le modalità di pagamento. 

Per l’emissione della fattura saranno utilizzati i dati richiesti e dichiarati nel modulo di iscrizione.

I Webinar sono erogati via Internet attraverso la piattaforma GotoWebinar. Caratteristiche tecniche: clicca qui 

Il Webinar fa parte del Programma Webinar 2017 sulle Reti d'Impresa organizzato da Teamreti Italia e ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI.

Per info e contatti:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

  

VAI AL CALENDARIO WEBINAR COMPLETO 

 


TEAMRETI-ITALIA-rete-di-imprese

Teamreti Italia è la Rete di Imprese con soggettività giuridica specializzata nella creazione, sviluppo ed espansione delle reti di impresa in ogni loro fase. Attiva sull'intero territorio nazionale, è attualmente composta da 15 Imprese - in fase di espansione - con esperienza consolidata nell'aggregazione d'impresa e nelle tecnologie digitali. E' promotrice del Progetto I.R.I.D.I.A. - 1°Incubatore per le Reti d’Impresa per la Digitalizzazione delle Imprese Artigiane -  risultato fra i cinque progetti aggiudicatari del Bando M.I.S.E. “RETI DI IMPRESA PER L’ARTIGIANATO DIGITALE” Edizione 2015.  Il progetto è l’unico tra quelli approvati che ha per obiettivo la creazione di un incubatore per la nascita e per lo sviluppo di reti d’impresa nell’artigianato e della micro impresa manifatturiera. Per ulteriori informazioni VAI QUI


logo assoreti bianco nospecchiatura margineASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. E' un patrimonio unico di esperienze, competenze e cultura di rete condivisa.
Possono aderire ad ASSORETIPMI: Imprese, Professionisti Persone fisiche, Reti di Impresa, Studenti tutti coloro che vogliono avvicinarsi alle Reti di Impresa e inserirsi con gradualità in un settore che offre enormi opportunità di crescita imprenditoriale, professionale, economica e sociale. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI
 


adesioni-e-rinnovi-2017-assoretipmi-res 

Pubblicato inNews
Foto by Geralt su Pixabay.com

Ammortizzatori Sociali: scadenze importanti al 30 dicembre 2016 per le PMI

A poco più di un anno l’azione di modifica degli ammortizzatori sociali, che costituiscono un perno importante del complesso di riforma noto come job-act, si spera riesca a superare impasse ed incertezze che hanno fino ad ora caratterizzato l’estensione del sistema degli ammortizzatori sociali a quelle realtà di piccole imprese con meno di 15 dipendenti (o superiori a 15, ma che non possono beneficiare della CIGS) e maggiori di 5. Ad essere finora nei fatti deficitaria è stata proprio quella parte della riforma legata alla pretesa “universalistica” del legislatore. Con la recente circolare 176/2016, l’INPS ha finalmente reso noto il meccanismo operativo del Fondo di integrazione salariale. Quello destinato, per intenderci, ai lavoratori di quelle imprese (con più di 5 dipendenti) che non hanno sottoscritto accordi collettivi bilaterali con le Organizzazioni Sindacali per la disciplina di fondi di solidarietà mirati (tra l’altro) a fornire prestazioni di tutela ed assistenza al reddito. Pur se la Circolare rinvia, per la piena operatività del Fondo, al completamento dell’iter amministrativo relativo all’adozione del Decreto interministeriale di adeguamento previsto dal D.lgs n. 148/2015, per l’anno 2016 nessun “tetto aziendale” limiterà gl’interventi a favore dei lavoratori subordinati per gli eventi di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa delle aziende in crisi.

  • Cig in Deroga

Per le situazioni non coperte da vecchi e nuovi ammortizzatori sociali si ricorda che fino al 31 dicembre 2016 può essere attivata la procedura di CIGD (cassa integrazione salariale in deroga). Tale trattamento di integrazione salariale in deroga, fermo restando, quanto disposto dall’articolo 2 del D.I. n.83473 del 1 agosto 2014, che disciplina le condizioni in presenza delle quali può essere concessa la CIGD, può essere concesso o prorogato per un periodo non superiore a tre mesi. I motivi del ricorso sono: Situazione aziendale temporanea e transitoria non imputabile all'imprenditore o ai lavoratori; Crisi aziendali determinate da situazioni di difficoltà temporanee di mercato; Ristrutturazione o riorganizzazione. In alcun caso, è possibile autorizzare la concessione di cassa integrazione in deroga quando l'azienda in crisi cessi completamente la propria attività di produzione. La CIG in deroga, inoltre, può essere concessa normalmente a quelle aziende che non beneficiano della cig ordinaria e solo a condizione che sono stati utilizzati gli altri strumenti di flessibilità (ferie, ex-festività, etc..);

  • Mobilità

Sempre al 30/12/2016, per effetto delle novità a suo tempo introdotte dalla legge n. 92/2012, l’indennità di mobilità legata ai processi di riduzione collettiva di personale, cesserà’ di esistere. Dal 2017, pertanto, solo la NASPI potrà essere utilizzata in caso di riduzioni collettive del personale per cessazione o per ristrutturazione aziendale, ma con trattamenti per i lavoratori e benefici in caso di assunzione del personale “esuberante” sostanzialmente inferiori. Si ricorda infatti che la mobilità, almeno per le regioni del Mezzogiorno e per i dipendenti over 50, prevede una durata di 24 mesi con un assegno sostanzialmente uguale nei primi dodici mesi, e ridotto all’80% dal 13esimo mese in poi. Viceversa la NASPI prevede una decurtazione dell’assegno già a partire dal 4° mese del 3%, ogni 30 giorni. Ma è soprattutto nei benefici all’assunzione di tali lavoratori svantaggiati che il regime del nuovo ammortizzatore è più sfavorevole. In pratica tutti i datori di lavoro, anche quelli non rientranti nel regime della CIGS, non potranno più utilizzare le misure incentivanti per l’assunzione di lavoratori dalle liste di mobilità. La legge 223/1991 agevola sia le assunzioni con contratto a termine, sia quelle a tempo indeterminato, prevedendo che la contribuzione a carico dei datori di lavoro sia dovuta nella misura prevista per gli apprendisti: per 12 mesi per le assunzioni a tempo determinato, a cui si aggiungono altrettanti in caso di trasformazione a tempo indeterminato. Viceversa con la NASPI, a partire dal 1°gennaio 2017, i datori di lavoro verranno penalizzati, dato che non potranno più godere dei vantaggi e benefici fiscali dovuti all'assunzione di un lavoratore che percepisce la mobilità.

Purtroppo non viene previsto al momento alcun raccordo tra questi due ultimi tipi di ammortizzatori sociali: forse si auspicava, al momento del varo della Legge, una maggiore operatività dell’Agenzia Nazionale per le politiche attive del lavoro, con progetti ed azioni miranti al reimpiego dei lavoratori espulsi dal ciclo produttivo; mentre invece continua a scontarsi, soprattutto nel Mezzogiorno, un grave ritardo.


A cura di Arcangelo Annunziata, 
Soluzioni S.r.l., impresa associata ad ASSORETIPMI 

Per INFO ed approfondimenti cell. 331 4990178 - 347 7032093

www.soluzioniperimprese.it - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pubblicato inNews
Lavoro, i quattro profili dei Manager del futuro, competenze e contaminazioni

Innovation manager, Temporary manager, Export manager e Manager di Rete: secondo Federmanager sono i quattro nuovi profili che si affermeranno nel mondo del lavoro nel futuro.

 

 

 

 

 

 

 

A questo articolo pubblicato da Federmanager, che condividiamo con grande interesse, aggiungiamo un ulteriore elemento significativo: la positiva contaminazione che sempre più avviene tra specificità altamente qualificate in ambiti settoriali diversi, modalità di fruizione delle stesse sul mercato del lavoro e convergenza verso le dinamiche aggregative e di cooperazione tra imprese.

Infatti, dal nostro punto di osservazione delle esigenze espresse e competenze richieste dalle imprese per operare con successo in uno scenario senpre più sfidante, in particolare PMI e sempre più aggregate in rete, notiamo che i profili con competenze altamente specialistiche (come gli innovation manager e gli export manager, ad esempio) tendano a introdurre nel loro modus operandi anche elementi di flessibilità contrattuali (come quelli dei temporary manager) ma, soprattutto, convergano sempre più verso l'arricchimento delle proprie competenze con skills hard & soft mirati alla creazione e alla gestione di aggregati di imprese, come quelle proprie del Manager di Rete.

Dal lato dei Manager di Rete, per noi che ne abbiamo già qualificati 450 insieme alla Fondazione Universitaria Marco Biagi, sta avvenendo anche il processo inverso di pari passo con la crescita delle reti di impresa (verso quota 3.000 contratti di rete, con circa 15.000 imprese in tutte le regioni d'italia e in ogni settore): quello di acquisire ulteriori competenze, o perfezionare quelle già acquisite, rivolte a settori ed ambiti specifici ad alta crescita sia in una logica temporale presente che futura, in base ai programmi di sviluppo e agli obiettivi delle stesse reti di impresa (internazionalizzazione, innovazione di processo e di prodotto, industria 4.0, ad esempio).

Non a caso nella 5° edizione del Corso per Manager di Rete che partirà il prossimo 3 ottobre - 52 ore virtuali, 13 moduli in e-learning - abbiamo ampliato il modulo Internazionalizzazione a 8 ore in virtù delle esigenze espresse crescenti sia dal mondo imprenditoriale che da quello professionale.

E' inoltre in fase di completamento da parte di ASSORETIPMI la procedura di Attestazione e Certificazione dei Manager di Rete.

 

Vai all'articolo in originale 

Vai al Corso per Manager di Rete 5° edizione

 


 

NEW !!! CORSO PER MANAGER DI RETE | 5°Edizione | Start 3 Ottobre 2016

ISCRIZIONI ATTIVE FINO AL 30 SETTEMBRE  CLICCA QUI

Banner-Manager-di-rete-di-impresa-Corso-2016-678-MF

banner-mappa-reti-di-impresa-assoretipmi-new-version

BANNER-SEARCH-MANAGER-DI-RETE

ASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI   

banner-mani-assoretipmi

Pubblicato inNews
Pagina 1 di 2

I Cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Cliccando su "Accetta" o continuando a navigare accettate il loro utilizzo. Privacy Policy.