Salta al contenuto principale

Gioia Smart City"

  • Home
  • Gioia Smart City" | ASSORETIPMI

Gioia Smart City"

alt

AssoRetiPMI a favore della Smart City come tecnologia e applicazione dell’innovazione per un miglioramento della qualità della vita nel proprio paese. Martedì 16 giugno si rifletterà su questi temi nel corso dell’evento “Gioia Smart City”, un incontro gratuito per accrescere il cammino verso il rinnovamento digitale. Un cammino che deve, necessariamente cominciare con la crescita e l’incrementarsi di un’informazione e di una cultura 2.0. 
L’evento gratuito, che avrà luogo a partire dalle 18:30, vedrà l’intervento di Massimo L’Abbate, Digital Champion Gioia Del Colle, che parlerà ai presenti della figura del Digital Champion, della sua importanza e di come si adoperi per promuovere i benefici di una società digitale inclusiva. Parola poi a Massimo Zotti di Planetek Italia s.r.l. - Open Puglia, che illustrerà cosa siano gli Open Data e la loro utilità. L’intervento successivo sarà, invece, di Salvatore Longo, Digital Champion di Lizzanello, che soffermerà l’attenzione su un tema importante e attuale, cioè la fatturazione elettronica nella Pubblica Amministrazione. “Una rete di imprese per costruire l’innovazione” sarà il tema dell’intervento di Gaetano Mele, delegato pugliese e consigliere nazionale di AssoRetiPMI e Network Manager di Happy Network. Una testimonianza atta a raccontare come la rete di imprese, la collaborazione tra le imprese stesse e la sinergia tra le peculiarità di ogni singola realtà, possano costituire un punto di forza per l’innovazione. La manifestazione si concluderà con il contributo di Antonio La Ghezza, consigliere comunale di Locorotondo, per raccontare l’esperienza wireless di Locorotondo e come la connessione wireless per la città rappresenti una buona pratica, a livello pubblico, per un percorso di innovazione e digitalizzazione. 
L’evento promosso da “Digital Champions” con il patrocinio del comune di Gioia del Colle. Annovera come sponsor InfoAziende, azienda di ICT a 360°, Puglia Digitale e Bioenergy Italia.