Salta al contenuto principale

Le Reti di Impresa in Salento

  • Home
  • Le Reti di Impresa in Salento | ASSORETIPMI

Le Reti di Impresa in Salento

alt

Importante occasione di confronto sulle reti di impresa e sulle potenzialità che esse possono offrire per la crescita e lo sviluppo del tessuto imprenditoriale locale. Giovedì 4 giugno si terrà un interessante Convegno, intitolato “Reti di Impresa per lo Sviluppo Locale", organizzato dal GAL Serre Salentine presso il Teatro Carducci di Parabita (Le) alle ore 17.30.

Connubio vincente e particolarmente accattivante quello tra le reti di impresa e il territorio, sempre particolarmente sentito e costantemente promosso da chi ha scelto la strada della collaborazione e della cooperazione in rete per valorizzare il territorio e crescere insieme ad esso. Non potrebbe essere diversamente in Salento, terreno fertile dal punto di vista dell’imprenditoria turistica e paesaggistica, in cui l’esplorazione di nuovi modi di valorizzazione delle aziende non può assolutamente prescindere da un corretto investimento sul territorio.

È questa la molla che ha spinto il Gruppo di Azione Locale Serre Salentine a creare questo tavolo di confronto, avente come focus lo sviluppo e la crescita locale attraverso la spinta propositiva delle reti di impresa. Il GAL salentino è da tempo attivo per la costituzione di un sistema di imprenditorialità attiva che non prescinda dai prodotti locali, dall’agroalimentare, dalle strutture ricettive, dai flussi turistici, e possa trovare delle forme di promozione e sostegno del turismo rurale e, di conseguenza, dell’indotto a esso connesso e di tutto il tessuto imprenditoriale. Sarà questo lo snodo principale di “Reti di Impresa per lo Sviluppo Locale". Il Convegno, moderato dalla direttrice di GAL Serre Salentine, Avv. Alessia Ferreri, verterà su tre tematiche interconnesse, “Le Reti come strumento per la crescita del territorio”, “Le Reti raccontano” e “Le Reti per sperimentare nuove opportunità”.

Tra i relatori ci saranno anche il Presidente Nazionale di AssoRetiPMI, Eugenio Ferrari, e il Consigliere Nazionale Gaetano Mele.