Salta al contenuto principale

RETI D'IMPRESA, opportunità di crescita, innovazione e....

  • Home
  • RETI D'IMPRESA, opportunità di crescita, innovazione e.... | ASSORETIPMI

RETI D'IMPRESA, opportunità di crescita, innovazione e....

RETI D'IMPRESA, opportunità di crescita, innovazione e....

ASSORETIPMI
 ti invita a:

RETI D'IMPRESA
opportunità di
crescita, innovazione, internazionalizzazione

Carrara, 19 Aprile 2013
Ore 14,30 – 18,30 
Camera di Commercio
MASSA CARRARA
P.za II Giugno - Carrara (MS)


Nell’attuale fase congiunturale le recenti trasformazioni avvenute, ed ancora in atto, sui mercati nazionale ed internazionale, stanno imponendo alle imprese cambiamenti radicali nel loro modo di porsi rispetto a mercati sempre più vasti ed aperti, affrontando una concorrenza sempre nuova ed agguerrita.
In una fase di profonda crisi come quella che stiamo attraversando la singola medio-piccola impresa trova sempre maggiori difficoltà a rimanere non solo competitiva ma anche solo sul mercato con i propri prodotti. La dimensione media delle imprese italiane, poi, acuisce le difficoltà delle singole aziende ad avere accesso a quegli strumenti che possono permetterne l’evoluzione quali innovazione, sperimentazione, mezzi finanziari, informazioni commerciali approfondite.
Non è un caso che, nel momento attuale, le imprese che stanno crescendo sono quelle che si stanno rivolgendo ai mercati internazionali e che superano lo scoglio dimensionale attraverso le aggregazioni tra imprese.
L’internazionalizzazione delle aziende, oggi, risulta essere lo strumento attraverso il quale le piccole e medie imprese italiane possono far crescere la domanda dei propri prodotti.
Ecco allora nascere spontaneamente, da più parti, nuovi modelli di aggregazione e collaborazione tra imprese con la finalità di accrescere la competitività del nostro apparato produttivo.
La Rete d’Impresa può essere lo strumento giusto per permettere alle piccole imprese italiane, con grandi individualità e specializzazioni, come oramai riconosciuto a livello internazionale, per salvaguardare la loro giusta individualità raggiungendo al contempo una massa critica che permetta loro di competere a livello globale. Creando così valore per l’azienda stessa, ma anche sviluppo per il territorio in cui opera.
Lo scopo del Convegno è di illustrare e far comprendere meglio le potenzialità che possono derivare dall’aggregarsi in rete tra imprese, anche alla luce degli aggiornamenti inseriti all’interno del decreto legge 179/2012 (cd. Sviluppo bis) ed analizzare se lo strumento è adeguato per raggiungere le finalità per cui è stato pensato, oppure occorre dotarlo di ulteriori peculiarità affinché sia totalmente sfruttabile dalle imprese italiane.

IL PROGRAMMA

14,30 - 15,00   Registrazione degli intervenuti
15,00 - 15,20   Benvenuto e Apertura dei Lavori
                      Norberto Ricci ( Presidente CCIA MS) - Dr. Pietro Parodi
15,20 - 16,00   Il Contratto di Rete: aspetti giuridici e novità introdotte dal DL. 179/2012 (II Decreto Sviluppo)
                      Avv. Donato Nitti
16,00 - 16,20   Lo Stato attuale delle Reti d’Impresa e ASSORETIPMI
                      Dr.sa Monica Franco
16,20 - 16,50   La Rete d’Impresa come strumento di innovazione e internazionalizzazione dell’impresa
                      Dr. Giovanni Polidori
16,50 - 17,15   Il Manager di Rete – Una nuova figura professionale?
                      Dr. Eugenio Ferrari
17,15 - 17,45   Opportunità di Finanziamento ed accesso al credito per le Reti d’Impresa
                      Dr. Pietro Parodi Dr. Giuseppe De Pasquale
17,45 - 18,15   L’esperienza di VIGNE DI TOSCANA
                      Dr. Renato Martelletti
18,15              Conclusioni e dibattito
                      Dr. Pietro Parodi


I RELATORI
Norberto Ricci, Presidente Camera di Commercio di Massa Carrara
Giuseppe De Pasquale, Consigliere Direttivo dell’Associazione BIP – Best Ideas & Projects. Esperto di Finanza Agevolata svolge l’attività di consulente per la progettazione e gestione di iniziative di Finanza Agevolata.Nell’ambito della sua attività professionale collabora con Roma Capitale, C.C.I.A. di Roma, Sapienza Innovazione
Eugenio Ferrari, PRESIDENTE di ASSORETIPMI.
Imprenditore e Consulente, esperto in start up e governance nel Fashion Industry
Monica Franco, Vice Presidente ASSORETIPMI .
Esperta e specialista di Comunicazione e Marketing, Web Comunication, Web Marketing
Renato Martelletti Rete VIGNE DI TOSCANA
Presidente della Fondazione Verrocchio, manager commerciale e gestionale
Donato Nitti, Avvocato Cassazionista e Dottore di ricerca in diritto privato comparato e diritto privato dell’UE. Presidente del Comitato Scientifico dell’Associazione Rete Leonardo. Nella professione si occupa di proprietà intellettuale, reti d’impresa e contratti internazionali. Svolge regolarmente attività di formatore in campo giuridico ed è consulente di Confindustria Firenze in materia di proprietà intellettuale e contratti internazionali. Ha pubblicato su riviste scientifiche edite da Giuffré, Cedam e Giappichelli. Membro del Comitato Tecnico Scientifico dell’Associazione BIP-Best Ideas & Projects
Pietro Parodi, Consigliere Direttivo dell’Associazione BIP – Best Ideas & Projects. Consulente Aziendale e di Direzione, esperto in organizzazione aziendale, finanza e controllo di gestione. Business Process Reengineering
Giovanni Polidori. Consulente di internazionalizzazione, marketing internazionale e trasferimento tecnologico. Founding Partner di Rete Leonardo. Coordinatore e Project Leader del Polo Tecnologico Lucchese


LA SEDE DEL CONVEGNO
Sala Rossa del Palazzo Sede della Camera di Commercio ed Artigianato di Massa Carrara, che si trova nel centro nevralgico della Città di Carrara, in piazza 2 Giugno dove ha Sede il Comune di Carrara
COME RAGGIUNGERCI

 

ISCRIZIONE

E’ possibile effettuare l’iscrizione tramite il sito camerale www.ms.camcom.gov.it oppure consegnare la scheda  direttamente all’Ufficio Formazione o inviarla a mezzo fax al n. 0585764224 entro le ore 12,00 di giovedì 18 aprile 2013.
Nel ricordare che la partecipazione è gratuita, si rende noto che le attestazioni di partecipazione verranno rilasciate al termine della giornata formativa e, comunque, non prima delle ore 18,00.
La Camera di Commercio si riserva di modificare o annullare il programma dell’iniziativa, dandone preventiva comunicazione agli interessati.

P.zza 2 Giugno