Salta al contenuto principale

Reti di impresa e professionisti: il muro sta per cadere ?

  • Home
  • News
  • Reti di impresa e professionisti: il muro sta per cadere ?

Reti di impresa e professionisti: il muro sta per cadere ?

In corso l'iter del disegno di legge, si tratterebbe quasi di una rivoluzione copernicana nel mondo delle reti di impresa, seppure, per quanto sembra, limitata a settori economici particolari. 

A cura dell'Avv. Fabrizio Garaffa  

Delegato Provincia di Bologna ASSORETIPMI 

fonte: leggiecontratti.it

 
 

Tutti noi sappiamo come uno dei principi fondamentali nelle reti di impresa sia che solo gli imprenditori possono partecipare direttamente a questa particolare forma di aggregazione: la stessa legge n. 33/2009, infatti, è molto chiara nell’affermare che con “il contratto di rete più imprenditori perseguono lo scopo di accrescere, individualmente e collettivamente, la propria capacità innovativa e la propria competitività sul mercato”. Secondo la maggioranza degli autori, il riferimento a “più imprenditori” determina l’esclusione alla partecipazione diretta in reti di impresa di soggetti quali associazioni, fondazioni e professionisti: si tratta di una opinione ormai consolidata nel mondo delle reti di impresa, un principio pressoché incontestabile.
Presto, però, anche tale situazione potrebbe essere superata, consentendo la partecipazione dei professionisti alla reti di impresa, quantomeno in un particolare settore della vita economica.
Il cosiddetto “Jobs Act” degli autonomi, infatti, attualmente in discussione al Senato, prevede all’art. 7, comma 2-bis, quanto segue: “Al fine di consentire la partecipazione ai bandi e concorrere all’assegnazione di incarichi e appalti privati consentiti, è riconosciuto ai soggetti che svolgono attività professionale, a prescindere dalla forma giuridica rivestita, la possibilità: a) di costituire reti di esercenti la professione e consentire agli stessi di partecipare alle reti di imprese (reti miste) di cui all’art. 3. comma 4-ter e seguenti del decreto legge n. 5 del 2009, convertito con legge n. 33 del 2009, con accesso alle relative provvidenze in materia”. Viene inoltre consentita la costituzione di “consorzi stabili professionali” e di “associazioni temporanee professionali”.
In base ad una prima interpretazione del testo normativo, sembrerebbe possibile, qualora il testo fosse definitivamente approvato, a più professionisti impegnati nel settore della consulenza o ricerca alla P.A. (cfr art. 7, comma 1), o anche nel settore degli appalti privati, di formare autonome reti di professionisti ovvero di partecipare come professionisti alle reti di impresa sino ad oggi conosciute, ovvero formate da soli imprenditori.
Inutile aggiungere che si tratterebbe quasi di una rivoluzione copernicana nel mondo delle reti di impresa, seppure, per quanto sembra, limitata a settori economici particolari.
Si deve ricordare come attualmente non sia però ancora possibile formare reti di impresa di soli professionisti o tra imprenditori e professionisti: il testo citato, infatti,per entrare in vigore dovrà essere votato dall’Aula del Senato e poi essere approvato alla Camera senza modificazioni. Quasi superfluo aggiungere che in questo lungo iter potrebbe subire molte modifiche per cui, prima di poter pensare di contare su questa nuova soluzione, sarà necessario attendere l’approvazione definitiva di questo disegno di legge.

Link al testo del Disegno di Legge: ddl-lavoro-autonomo-testo-approvato

Vai all'articolo in originale 

 


 

NEW !!! CORSO PER MANAGER DI RETE | 5°Edizione | Start 3 Ottobre 2016

ISCRIZIONI ATTIVE FINO AL 30 SETTEMBRE  CLICCA QUI

Banner-Manager-di-rete-di-impresa-Corso-2016-678-MF

banner-mappa-reti-di-impresa-assoretipmi-new-version

BANNER-SEARCH-MANAGER-DI-RETE 

ASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese, Professionisti, Manager di Rete e tutte le persone interessate allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i propri gruppi verticali conta oggi oltre 40.000 membri. 
Per diventare associato di ASSORETIPMI VAI QUI    

banner-mani-assoretipmi