Salta al contenuto principale

RIPARTENDO DA SIENA

RIPARTENDO DA SIENA

ASSORETIPMI
Delegazione di Siena
ti invita a
LA CULTURA DELLE RETI DI IMPRESA:
SI PARTE DALL’AGROALIMENTARE
5 Novembre ore 14,30 - 19,00
Enoteca Italiana
Fortezza Medicea,
Piazza della Libertà 1 - 53100 Siena

siena

 

RIPARTENDO DA SIENA

Siena, 5 Novembre 2013 

Mentre percorro in auto le colline senesi, ripartendo a tarda sera dopo l'ultimo evento appena concluso, ripenso alla suggestiva sala della Fortezza Medicea nella quale siamo stati ospitati, ancora una volta piena di persone venute ad ascoltarci, alle tante strette di mano, ai sorrisi degli invitati presenti a questo incontro sull'agroalimentare, ai "grazie per quello che state facendo" ..... 

Mi accorgo ogni volta di più di quanta fiducia e di quante aspettative ci siano negli imprenditori sentendo parlare di Reti, con questo Contratto di Rete, che forse è ancora imperfetto, che forse subirà ancora modifiche visto che, da quando è nato, questo pare essere il suo destino. 

Eppure questo contratto, anche se non vogliamo vederlo sotto un profilo strettamente giuridico, ha sicuramente un grande merito: quello di aver risvegliato la coscienza di un numero di imprenditori e professionisti sempre più grande, facendoli riflettere su quanto si possa recuperare facendo sistema con altre imprese mettendo a fattor comune le proprie risorse, creando alleanze e aggregazioni strategicamente forti, mentre, procedendo individualmente, rimanendo chiusi nel proprio mondo imprenditoriale, quasi sempre molto piccolo e debole, quanto si perda in termini di efficienza e di occasioni mancate. 

Questo contratto sembra arrivato nel momento forse più duro e difficile dal secondo dopoguerra per noi Italiani, quasi come una mano tesa a tutto il nostro sistema produttivo, cristallizzando concetti come quelli di filiera e di Rete, sempre opinabili, sempre confusi, all'interno di un nuovo modello di sviluppo organizzativo, di una modalità aggregativa che mette insieme regole, buon senso, un rinnovato spirito di collaborare, di voglia di riprovarci ancora e con più forza di prima, della voglia di una rinnovata alleanza tra persone e tra piccole e piccolissime imprese. 

Si dirà, è il bisogno, prima la gente aveva paura di mettersi insieme ad altri, adesso invece ha paura di chiudere. 

Ma non è solo questo. Mentre da un lato veniamo bombardati costantemente dai proclami roboanti di chi vuole scappare dal nostro paese, dall'altro noi, in questi nostri incontri continui che stiamo facendo da un anno e mezzo in tutte le Regioni e Provincie Italiane, sentiamo anche un'altra Italia, quella che non ha nessuna voglia di mollare, quella che sta cercando il modo per ridare alle proprie imprese spinte e prospettive nuove, ma rimanendo qui, sicuramente in mezzo a mille problemi ma anche in mezzo alla bellezza, alla cultura, alla storia che da sempre ha fatto dell'Italia il paese forse più ammirato del Mondo. 

Ecco perché penso che, come Assoretipmi, insieme ai tantissimi imprenditori e colleghi che ogni giorno di più si stanno associando e iniziano a collaborare con noi, non siamo affatto degli illusi idealisti, ma dobbiamo andare avanti così, crederci e continuare, perché stiamo facendo davvero la cosa giusta. 

Imbocco l'autostrada verso Bologna, domani sarà un’altra lunga giornata.

Eugenio Ferrari,
presidente Assoretipmi

 

Segui la discussione nel gruppo RETI DI IMPRESE PMI

 

Questo evento si rivolge a chi ha già costituito una rete, chi ha già accordi con altri imprenditori e si accinge a farlo, chi non conosce ancora le reti di imprese e vuole capirne i vantaggi concreti, chi desidera capire quale potrebbe essere un proprio ruolo professionale all’interno delle reti.

 

P R O G R A M M A

Ore 14,15  Registrazione partecipanti

Ore 14,30  Apertura lavori: la Delegazione Provinciale ringrazia - Letizia Pini

Ore 14,40  IL TERRITORIO: LA RETE e IL FUTURO. Saluti Provincia.
                Interviene Ass. Anna Maria Betti.                        

Ore 15,00  LA REGIONE: le reti di impresa in Toscana. Saluti Regione. Interviene Ass. Gianni Salvadori       

Ore 15,20  LA RETE IN CITTA’ E LA RIPRESA. Saluti Comune. Interviene Vicesindaco Fulvio Mancuso.   

Ore 15,50  ASSORETIPMI: DAL WEB ALLA ALL’ASSOCIAZIONE PER LE RETI DI IMPRESA.
                LO STATO DELL’ARTE DELLE RETI DI IMPRESA IN ITALIA
                Interviene il Presidente Eugenio Ferrari
                Sessione CASE HISTORIES, interventi e collegamenti Skype

Ore 16,30  ASSORETIPMI: IL CONTRATTO DI RETE. Interviene il Coordinatore Regionale Avv. Donato Nitti  

Ore 16,50  L’IMPEGNO SUL TERRITORIO. Camera di Commercio di Siena.
                Interviene il presidente Massimo Guasconi        

Ore 17,10  L’IMPORTANZA DELLA RETE. Enoteca Italiana. Interviene il Direttore Fabio Carlesi   

Ore 17,30  IL CREDITO: RISORSA E PROSPETTIVE. MPS Comm. Agricola. Interviene il Dir. Giovanni Bazzini    

Ore 17,50  UN’IMPRESA – RETE AL FEMMINILE. Le imprese: Gianna Neri e il ‘suo’ Brunello

Ore 18,10  LA MACELLAZIONE E IL PRODOTTO: COME ANDARE OLTRE IL TERRITORIO.
                Le imprese: Nicola Zanda e ‘la cinta senese’   

Ore 18,30  DOMANDE

Ore 18,45  Chiusura. Saluti e ringraziamenti del Delegato Letizia Pini

Ore 18,50  Degustazione prodotti Col di Lamo e Zanda

 

Partecipazione gratuita previa registrazione fino ad esaurimento posti

pulsante meeting

  Si ringraziano
Enoteca Italiana e Banca Monte dei Paschi di Siena
per il supporto e la partnership organizzativa

 

enotecaitaliana          BMPS e logo gruppo MPS

 


Reti di Imprese, Innovazione, Trasferimento Tecnologico, Capitale Umano

ASSORETIPMI è l’associazione nazionale indipendente di Imprenditori, Reti di Imprese e Professionisti interessati allo sviluppo dell'aggregazione nata dal social network LinkedIn, all'interno del Gruppo RETI DI IMPRESE PMI, che con i gruppi verticali su Finanza e Fashion conta oltre 13.000 membri.

A partire dal 18 ottobre 2013 sono aperte le preadesioni ad ASSORETIPMI per tutto il 2014. Iscrivendosi quindi dal 18 ottobre in poi la propria adesione sarà valida dal momento dell'adesione fino al 31.12.2014.

Per partecipare e contribuire in prima persona alla crescita di questo progetto che si sta affermando in tutte le regioni italiane e anche all'estero VAI QUI  

BANNER HOME PROVA 01